Futuro veloce per i PowerMac

Entro la fine dell’anno dovrebbero vedere la luce i primi processori PowerPC a 750 MHz.

Internet. Grande fermento nel mercato dei microprocessori, come sottolinea Keith Diefendorff di Microprocessor Report (http://www.chipanalyst.com/report/mpr.html/) in un'nalisi riportata da Wired (http://www.wired.com/news/technology/0,1282,34100,00.html).
Intel uscirà con i primi chip a 1GHz, che forse non saranno Pentium III, dato che questo processore non è adatto a essere spinto a queste velocità, ma i nuovi "Willamette".

IBM e Motorola non staranno certo a guardare: Motorola sarebbe prossima a presentare un PowerPC a 780MHz che, date le caratteristiche del processore montato nei computer Apple, offrirà prestazioni molto migliori rispetto a un Pentium da 1GHz.

Questa generazione di processori è comunque ancora in fase sperimentale: ci sono, e sono stati anche mostrati in azione, ma sono lontani dal poter essere messi in produzione. Se pensiamo, per esempio, che Motorola ha ancora difficoltà con i G4@500 a stare al passo con le richieste di Apple...

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here