DivX 5.0.5

Disponibile per la prima volta sul Mac il nuovo pacchetto del codec, anche in versione Pro

I requisiti di sistema per DivX 5.0.5 sono:
Mac OS 9.x con CarbonLib 1.2.6 oppure Mac OS X 10.0 o successivo
G3 400 o superiore
Scheda di accelerazione video con supporto QuickTime (ATI, NVIDIA)
QuickTime 6.0 o successivo

Le novità principali di questa nuova versione sono: l'introduzione di un ImageCodec; l'opzione "Pass-Through"; la soluzione dei problemi di compatibilità con Windows Media Player (ordinamento B-frames e audio); soluzione del bug che impediva all'encoder di funzionare correttamente in un thread (in OS X); fornita una soluzione per i componenti di QuickTime che non gestiscono in maniera corretta lo spazio colore YUV420.

Questa versione include un encoder video DivX per Mac OS, ottimizzato per i processori PowerPC G4 e G3 e un'applicazione DivX Decoder Configuration uguale a quella Windows. Il DivX Validator rimane più o meno uguale.
E' incluso anche un encoder MPEG 1 Layer 3, cioè il "DivX MP3 Encoder". L'encoder è implementato come componente QuickTime audio codec, e può essere configurato attraverso la finestra di dialogo delle opzioni di export DivX.

Per la prima volta sono disponibili anche le versioni Pro. Il pacchetto base, gratuito, include il DivX encoder e decoder e il supporto MPEG-4 Simple Profile. La versione Pro, che costa 19,99 dollari e della quale è possibile scaricare anche una demo limitata a 15 giorni, oltre a encoder e decoder ad alta qualità, prevede una migliore performance e funzioni avanzate, file più piccoli, supporto per MPEG-4 Advanced Simple Profile e include l'encoder MP3 (non presente nella versione Free).

Download e maggiori informazioni su www.divx.com/divx/mac.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here