Con YouTube, il 3D è alla portata di tutti

Il sito per lo streaming video ha attivato una funzione che consente di “dare profondità” a tutti i filmati con risoluzione 1080p. Per vedere l’effetto 3D basta indossare i classici occhialini con lenti bicolore.

YouTube ha
annunciato la possibilità per gli utenti del servizio di convertire in 3D brevi
filmati registrati con una risoluzione
1080p. Come noto, tale dizione fa riferimento alla cosiddetta "Full
High-Definition
" (Full HD) e, in particolare, al numero di linee
utilizzate in verticale (dal momento che il rapporto è di 16:9 in orizzontale
la risoluzione è pari a 1.920 pixel).

Secondo quanto comunicato dai tecnici di YouTube,
Google ha voluto così ottimizzare una funzionalità lanciata in versione
"beta" già lo scorso anno e che permette a tutti di trasformare
qualunque video in 3D con un solo clic del mouse. Sarebbe l'interesse per la
visualizzazione dei filmati YouTube in 3D ad aver spinto la società ad
aggiungere tale modalità di riproduzione accanto al pulsante Cambia qualità.

La trasformazione da 2D a 3D viene automaticamente
effettuata sui server del colosso di Mountain View utilizzando un approccio
distribuito grazie al quale vengono ridotti al minimo i tempi di attesa. Come
viene spiegato in questa pagina, YouTube utilizza un insieme
di caratteristiche che contraddistinguono il video preso in esame (colore,
layout spaziale, movimenti) per effettuare una stima della "profondità"
di ciascuna immagine che compone la sequenza filmata. Grazie a un particolare
algoritmo capace di migliorare il suo comportamento a partire dall'analisi di
tutte le informazioni elaborate esaminando gli altri video, YouTube giunge alla
generazione di ogni singola immagine stereoscopica.

Un esempio di un video tradizionale convertito in tre dimensioni è
visionabile con il filmato qui di seguito cliccando sull'apposito pulsante, che
compare a fianco di quello per la modifica del formato del video stesso:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here