Communicator salta la 5

AOL annuncia che la prossima uscita del browser di Netscaper sarà la 6.0, entro la primavera prossima.

Internet. Barry Schuler, presidente dei servizi interattivi di AOL, ha fatto sapere il fine settimana scorso, durante un incontro con la stampa a New York, che a primavera vedrà la luce la prima release del browser Communicator da quando AOL ha acquisito Netscape. La prossima versione, tuttavia, non sarà la 5 come la successione numerica vorrebbe, bensì la 6.0; verrebbe da pensare che Communicator 5 a furia di essere rimandato è andato a finire direttamente in soffitta.
Le novità dovrebbero essere interessanti. L'interfaccia non dovrebbe scostarsi molto da quella attuale della versione 4.7, il browser, però, includerà una serie di strumenti per Internet, come AOL Instant Messenger. I produttori di siti Web potrenno, inoltre, distribuire copie personalizzate di Communicator per consentire ai propri utenti un'esperienza ancora più totale ed efficace delle pagine. Il browser personalizzato, in pratica, conosce la struttura del sito e e si adatta ai suoi contenuti; questo porterà, secondo i vertici di AOL, alla creazione di ambienti altamente personalizzati, dei quali il sito e il browser saranno intimamente connessi. L'immediata conseguenza commerciale di questo meccanismo sarà la fedeltà dei clienti verso lo stesso sito e verso lo stesso browser: una sorta di scorciatoia per recuperare le quote di mercato cedute negli utlimi tempi a Internet Explorer.

Un'altra importante svolta sarà data dall'attenzione verso dispositivi diversi dai personal computer; la tecnologia di Communicator diventerà compatibile con i Pda, i telefonini e i set-top box televisivi, in modo che gli utenti potranno utilizzare lo stesso software sulle più diverse piattaforme.

Parte del codice è stata già rilasciata nel progetto open source mozilla.org; nonostante l'impegno di tanti sviluppatori, tuttavia, i ritardi della nuova versione di Communicator sono preoccupanti, anche se i vertici di AOL/Netscape stanno stringendo i tempi, promettendo una release per la prossima primavera.

Info: http://www.aol.com e http://www.netscape.com.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here