Cambia la linea G4

Cupertino. Apple annuncia che la serie di modelli G4 subirà una riprogettazione in base alla disponibilità dei processori.

Per risolvere i problemi di ritardo nella consegna di processori G4 a 500 MHz da parte di Motorola (attesi ora per l'inizio dell'anno prossimo), Apple ridisegna la linea di Power Mac G4 che ora sarà composta da tre modelli con velocità, rispettivamente, di 350 MHz, 400 MHz e 450 MHz; il downgrade riguarderà solo la frequenza di clock, mentre le altre caratteristiche tecniche e i prezzi rimarranno invariati. Il primo modello manterrà la scheda madre dei G3 e il bus PCI, i modelli di fascia media e alta invece monteranno la nuova motherboard Sawtooth con architettura AGP.
"Per fortuna", ha aggiunto Steve Jobs, "queste configurazioni rimangono veloci abbastanza da superare una qualsiasi macchina basata su Pentium III". Apple ha anche dichiarato che, a partire dalla prima metà del 2000, anche IBM inizierà la produzione dei processori G4. Per fine novembre sono infine attesi due server G4 a 350 e 400 MHz, e un server a 450 MHz con MacOS X Server

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here