Buco nella sicurezza di Outlook Express 5

Vermi, cavalli di troia e intrusioni pericolose: i virus all’assalto delle scrivanie.

Internet. Microsoft ha ammesso che Outlook Express 5 per Macintosh presenta un problema ai sistemi di sicurezza che renderebbe un utente del programma vulnerabile a intrusioni esterne. Gli sviluppatori di Microsoft stanno lavorando per risolvere il bug, che è preso in grande considerazione nei laboratori di Redmond. Nel frattempo l'unico rimedio è evitare assolutamente di aprire file sconosciuti nella cartella dei download, ricordandoci che non è detto che il file debba arrivare in attachment, ma un qualsiasi messaggio Html sospetto potrebbe nascondere uno script capace di scrivere applicazioni pericolose sul nostro disco.
Bubbleboy invece, altro flagello che sta seminando allarme e preoccupazioni nel mondo Windows, non attacca la nostra piattaforma, ma solo Win98 e Win2000. In realtà il virus, di tipo worm, non è pericoloso: semplicemente si intrufola in un allegato di Outlook Express o Outlook e si replica autotrasmettendosi a tutti gli indirizzai dell'agenda. Quando iniziare a preoccuparsi? Quando si trova nella mailbox un messaggio con un soggetto che reciti "Bubbleboy is back!".

Gli esperti di Symantec e McAfee, una sorta di consilgio di sicurezza anti-virus, assicurano che i Mac sono immuni da tale virus; lo stesso virus non provoca danni immediati sui computer infettati, ma potrebbe aprire la strada a infezioni molto più pericolose.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here