Boutique Apple: dite la vostra

Le opinioni dei lettori sulle strategie di distribuzione della casa della Mela.

Applicando.com desidera conoscere la vostra opinione in merito alle strategie di vendita di Apple nel nostro Paese. Cosa pensate di Apple Store in Italia, e cosa pensate della possibilità che via Apple Store sia possibile acquistare anche delle periferiche? Siamo interessati al punto di vista di tutti, clienti e rivenditori.
Scrivete le vostre impressioni a questo indirizzo: manterremo questa pagina aggiornata con quello che ci invierete.
_____

(19 novembre)
Sono favorevole a tutte le iniziative commerciali che in qualche modo possano favorire la concorrenza e/o possano portare dei vantaggi al pubblico degli acquirenti (sia come possibilità di scelta, sia dal punto di vista economico). Per questo sono favorevole all'eventuale iniziativa di ampliare la gamma di prodotti disponibili presso (gli?) Apple Store.
Saluti a tutti e buon lavoro

Maurizio Voltini - Bologna
____

(17 novembre)
Utente dal 1989 e rivenditore/consulente dal 1996 opero a Vicenza e provincia. Penso al franchising come un passo intelligente per la diffusione di questa tecnologia, purtroppo ancora poco conosciuta dalla maggior parte della gente comune. "... ma sono cari e vanno bene solo ai grafici ...". Chi vuole un computer oggi, non ha la possibilità di scelta su MAC quanto su PC e questo a mio parere é dato dall'ermeticità di Apple che ha sempre avuto nei confronti di un mercato invece "popolare" che esiste su PC.
Se un giovane di buona volontà vuole affrontare il mercato Apple é costretto e vincolato ad accordi con  grosse strutture che ne hanno il monopolio e quindi ha poche possibilità di sviluppo ed un'indipendenza.
Naturalmente l'acquisto via Internet dovrà essere regolato per tutelare chi si lancia nel franchising, ma penso che Allen Moyer difficilmente possa creare colli di bottiglia nel flusso delle attività di Apple!

Cordialmente: Casaro Enrico
____

(16 novembre)
Ritengo che l'allargamento di Apple Store ad hardware di terze parti sia una buona idea. Penso anche che se Apple aprisse una catena di negozi specializzati (a patto che siano gestiti da persone competenti e motivate) risolverebbe numerosi problemi di reperibilità del software e dell'hardware che, se pur in netto calo, sono ancora presenti, almeno in Italia.

Giorgio Pozzi

_____

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here