Applicando n.233, ottobre 2005

Avreste mai pensato che il museo di prodotti Apple più fornito al mondo avesse sede in Italia? È quello che scoprirete nell’articolo di apertura del focus. Continuiamo poi il nostro viaggio nel mondo education con uno speciale sull’Università e sulla r …

Avreste mai pensato che il museo di prodotti Apple più fornito al mondo avesse sede in Italia? È quello che scoprirete nell'articolo di apertura del focus. Continuiamo poi il nostro viaggio nel mondo education con uno speciale sull'Università e sulla ricerca in Italia, ovviamente viste con gli occhi dei numerosissimi utenti Mac impegnati in questo settore. Chiude il ricco focus di questo mese un'intervista al team di sviluppatori di IK Multimedia, azienda tutta italiana tra le più note al mondo nel mercato del software musicale. Nel come impariamo a organizzare al meglio i nostri impegni e il nostro lavoro con gli articoli su iCal e FileMaker. Molto succoso e prelibato anche il menu del creare: l'apertura è su un palco, in tournée, tra strumenti, amplificatori e monitor; andate a scoprire perché... Ampia la scelta tra i tutorial: i protagonisti di questo mese sono Mac OS X Server, Maya, Flash MX 2004 e Acrobat. Il tecno è dedicato a una delle più recenti tecnologie Apple, Xsan; il quanto ospita un inedito viaggio nel mercato dei touchscreen. Tra i test di questo mese alcune primizie, come Dreamweaver 8 o la nuova reflex Nikon D50. In ora d'aria trovano posto il bestseller The Sims 2 e le battaglie spaziali di X2 - The Threat.

guida al CD-ROM
Mappa dei contenuti del CD allegato

news
news iPod
lettere

focus

collezionisti per caso
A molti appassionati di prodotti Apple di lungo corso piace collezionare vecchi modelli. Ad alcuni piace persino restaurarli. Quanti ne conoscete che hanno addirittura allestito un museo pubblico?

OS honoris causa
Se si vuole avere un'idea dei compiti che le tecnologie informatiche, e quelle del mondo Mac in particolare, possono giocare nell'apprendimento, l'università, con le sue variegate esigenze e le sue profonde trasformazioni, rappresenta un ottimo banco di prova

un futuro ricco di novità
IK Multimedia è una delle più importanti realtà italiane di sviluppo di applicazioni musicali per Mac. Al team degli sviluppatori, che si dividono fra la sede italiana e quelle internazionali, abbiamo chiesto quali sono state le prime impressioni sulla svolta a Intel annunciata da Apple.

come

un giorno tira l'altro
iCal, il calendario elettronico di Apple non è limitato ai confini del nostro computer, ma può rivelarsi un potente e versatile strumento di collaborazione e condivisione di informazioni, interessi e attività lavorative

contatti in punta di mouse
FileMaker Pro 7 mette a disposizione nuovi e potenti strumenti di sviluppo, spiazzando gli utilizzatori delle versioni precedenti che hanno dovuto rivedere parecchi aspetti del proprio modo di lavorare. Questo tutorial aiuta i veterani e sprona i neofiti a sfruttare le nuove funzioni della versione 7

creare

Mac sul palco
Sì, quello nell'immagine di apertura di questo articolo è proprio lui... Vasco Rossi. Perché su Applicando? Perché insieme ai componenti della band, sul palco del Buoni o Cattivi Tour 2005, c'è un Mac - al fianco di Frank Nemola - impegnato a "suonare" le sue parti. Capiamo come e perché viene utilizzato anche dall'esperienza di Renato Droghetti, tastierista di Pia, supporter di Vasco.

primi passi con Maya
Il nome del programma è sinonimo stesso di grafica tridimensionale: è infatti utilizzato nelle più importanti produzioni cinematografiche e televisive. Ma è anche uno dei software più complessi e difficili da dominare. Ecco un tutorial - in due puntate - estremamente semplici che vi accompagna alla scoperta di tutte le funzionalità più importanti

la tigre che ti serve
Iniziamo a familiarizzare con l'ultima release di Mac OS X Server 10.4 Tiger, tra grandi innovazioni, qualche sorpresa e un passo ulteriore verso l'universo open source: dall'installazione alla configurazione dei più interessanti nuovi servizi, tra i quali i blog, le chat e lo streaming QuickTime

il Pdf tuttofare
Con la scusa di utilizzare Adobe Acrobat per generare delle fatture, esploriamo l'aspetto dell'immissione dei dati creando un file PDF ricco di form e moduli interattivi

Flash on the road
Nel 2003 Macromedia ha introdotto Flash Lite, player che permette a dispositivi mobili, con potenza di calcolo e memoria molto ridotte, di visualizzare contenuti creati con Flash; da quella data una nuova e più ricca versione del player è stata rilasciata, il Flash Lite 1.1, che aggiunge potenzialità a questa tecnologia. Oggi i milioni di programmatori Flash sparsi nel mondo hanno la possibilità di sviluppare applicazioni per cellulari, aprendo nuove opportunità in un mercato immenso. Vediamo come

tecno

vado al massimo
In questo articolo vedremo come realizzare una piccola rete SAN per il video professionale e altri scenari che richiedono prestazioni e sicurezza, e scopriremo quanto è intuitivo e semplice farlo attraverso la soluzione Apple basata su Xsan, Fibre Channel, Xserve e postazioni Power Mac G5

quanto

il Mac da toccare
Gli schermi sensibili al tocco non sono una novità, ma come vuole la tradizione le soluzioni per il mondo Mac sono decisamente particolari: ecco una panoramica completa dell'universo touchscreen

test
in questo numero

Nikon D50
Dreamweaver 8
HP Color LaserJet 9500mfp
Poser 6
SonicWALL TZ 150 Wireless
Konica Minolta Magicolor 5450
Epson PictureMate 500
Samson Rubicon 6a
Imation Disc Stakka
Etymotic ER-6i
M-Audio Black Box
radioSHARK
JBL Encounter 2.1

ora d'aria

The Sims 2
Il nuovo capitolo del popolare simulatore di vita riesce a mantenere inalterate le caratteristiche vincenti che lo hanno reso un bestseller e aggiunge nuove e intriganti innovazioni

X2 - The Threat
Avventure intergalattiche, battaglie spaziali, mercanti da un altro mondo, baratti, furti, tradimenti, esplosioni e il puro, bellissimo gusto della scoperta: X2 è un piacere dedicato a tutti quelli che vogliono stabilire una rotta e scoprirne i segreti

Torsolo nudo
Cosa fa di un Mac un Mac? La potenza? Il design? La cura dei particolari? Perché usare un Mac è oggettivamente piacevole? In un delirio torrenziale, Gianotto prova a dare delle risposte

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here