Applicando n.207, maggio 2003

Entriamo nel pieno della primavera, chi ha più voglia di rimanersene chiuso tra quattro mura, a casa o in ufficio? Una via di fuga ora c’è: i PowerBook e gli iBook consentono di portare svago e lavoro con noi, dovunque andiamo. Nel focus di questo mese …

Entriamo nel pieno della primavera, chi ha più voglia di rimanersene chiuso tra quattro mura, a casa o in ufficio? Una via di fuga ora c'è: i PowerBook e gli iBook consentono di portare svago e lavoro con noi, dovunque andiamo. Nel focus di questo mese vedremo se e come i portatili Apple rispondono alle esigenze di varie tipologie di utenti. Nel secondo articolo andiamo a esplorare il servizio online di Apple: .Mac. Il come ospita alcuni tra i temi più "hot" del momento. Partiamo dalla manipolazione di tracce video, tra DVD, DivX e Video CD; dopo una parentesi hardware in cui impareremo tutte le modifiche che possiamo effettuare sul nostro Mac senza invalidarne la garanzia, continuiamo con due argomenti legati alla musica: un viaggio tra gli accessori per l'iPod e un articolo sui file MIDI e Karaoke. La sezione creare si apre con un tutorial su come velocizzare al massimo il nostro lavoro con Photoshop. Il "lezioni di" è dedicato alla modellazione con solidThinking. Il web è presente nell'approfondimento sul cross-media publishing, con InDesign e GoLive, e nel tutorial in cui vedremo come realizzare applicazioni Internet dinamiche con ColdFusion MX e Dreamweaver MX. Nel tecno esploreremo i territori di Mac OS X al confine fra Terminale e AppleScript, e faremo la conoscenza delle principali tecnologie dei monitor. Il quanto presenta una panoramica sul mercato dei palmari; ora d'aria, infine, ospita i giochi Fallout e Yexi.

info

news

lettere

aggiornamenti

focus

la mela è mobile

Se Apple ha centrato tutta la sua ultima campagna pubblicitaria sullo switching da Windows, fra i "macchisti" è in atto un altro tipo di switch: da Mac a Mac, da desktop a portatile. Chi può davvero fare il salto? Ecco il parere dei professionisti

il nostro Mac altrove

Dopo un periodo di gratuità i servizi online offerti da Apple sono diventati a pagamento. Ecco quindi una guida alle funzioni del portale mac.com, con un'analisi dei benefici a fronte dei 100 dollari di abbonamento

come

piccolo grande codec

D&D. No, non parliamo del famoso marchio modaiolo ma delle iniziali di due parole divenute familiari a molti utenti. In quest'articolo faremo chiarezza sulla procedura di conversione da un file VOB a DivX e vi spiegheremo come effettuarla

velocità garantita

Tutte le modifiche e le aggiunte che l'utente può effettuare sul proprio computer, senza invalidare la garanzia Apple

MP3 fuori serie

Un viaggio attraverso il mondo dei prodotti utili o semplicemente curiosi pensati per il piccolo gioiello musicale di Apple

musica "leggera" dalla Rete

Di gran moda fino a qualche tempo fa, le canzoni in formato MIDI e Karaoke continuano a essere diffusissime nonostante il primato dell'MP3: sono questi i formati con cui milioni di persone si scambiano musica sul web; e qualcuno spesso li confonde. Vediamo cosa sono e come fruirne con Mac OS X

creare

scripta manent, droplet volant

Photoshop mette a disposizione strumenti che permettono di automatizzare operazioni noiose. Cercheremo quì di analizzare alcune funzionalità di base e descriveremo operazioni complesse predefinite nella versione 7, per concludere con alcuni esempi basati su codice con AppleScript e JavaScript

forma o contenuto

Si sente sempre più spesso parlare di cross-media publishing. Ma come si fa a pubblicare in modo integrato, o incrociato, su più media? Qui proveremo a vedere un esempio pratico un po' ambizioso, per pubblicare uno stesso catalogo di prodotti su carta e su web, utilizzando InDesign e GoLive

tris d'assi

Mac OS X è una formidabile piattaforma per lo sviluppo di servizi Internet dinamici: con ColdFusion MX e Dreamweaver MX le potenzialità sono illimitate, ed è molto semplice realizzarle, come vedremo in questo tutorial in cui utilizzeremo anche il database open source MySQL

superfici da polso

Il tutorial di questo mese è dedicato alla modellazione di un braccialetto: un oggetto apparentemente semplice ma generato con funzioni di modellazione 3D tutt'altro che scontate. Il programma scelto è sempre solidThinking ma nella nuovissima versione per Mac OS X

tecno

dèi e demoni del tempo

In questo articolo analizziamo due tra le più interessanti applicazioni del Terminale: crontab e at, per programmare e cadenzare l'esecuzione di comandi. Dopo averne imparato i meccanismi di funzionamento, vedremo anche come facilitarci la vita con AppleScript e con interfacce grafiche

tecnopillole

Le tecnologie per la costruzione dei monitor: CRT, LCD e Plasma

quanto

a un palmo dalla svolta

Dall'Europa occidentale arrivano segnali positivi per quanto riguarda il mercato dei palmari e degli smartphone, dopo la frenata della fine del 2001, sarà vera gloria?

listino Apple

Tutti i prezzi del Mac

test

in questo numero

Cinema 4D 8.1 Studio Bundle

VectorWorks 10.1 Standard

Xerox Phaser 4400DX

MonacoOPTIX

Hp Photosmart 850

ATI Radeon 9000 Pro

Swift 3D v3

Microtek ScanMaker 6800

Pro Tools LE 6.0 per Mbox

iPhoto 2

El Gato EyeTV

Iiyama AS4821DBK

LaCie Big Disk 500 Gb

DrayTek Vigor2600W

Crystal Mouse Tucano

FastTrack Schedule 8

CNet SOHO Switch

MassStorAge IceCube 160 Gb

Highlight 128 Mb

ora d'aria

doppio post-atomico

Metallo e ruggine. Linee arrotondate. Un vecchio televisore. Apparecchiature a valvole. Armi tecnologiche mescolate ad armi primitive. Questi sono solo alcuni degli ingredienti che vi aspettano nei due capitoli di Fallout, gioco di ruolo post nucleare

dove nessuno è mai giunto prima

I numerosi "trekkies" che albergano alla comunità Mac attendevano da tempo un simulatore tattico ambientato nel loro universo narrativo preferito ma... Yexi non ha nulla a che fare con Star Trek! Almeno, non ufficialmente

recensioni

Learning Maya | Rendering

Attacco e difesa dagli hacker

Tcp/Ip

Dreamweaver MX Disegno e Tecnica

Photoshop 7

Macromedia Flash MX Corso Pratico

a torsolo nudo

Tanto fumo e poco arrosto: questo è il dubbio di molti professionisti di fronte agli elementi più luccicanti di Mac OS X. Sta ad Apple dimostrare loro il contrario

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here