Apple Pay Cash: con iOS 11 arrivano i pagamenti tra persone

Insieme a iOS 11 arriverà una novità importante collegata ad Apple Pay: la possibilità di effettuare pagamenti tra persone appoggiandosi a una carta di debito virtuale chiamata Apple Pay Cash. La novità, come all'inizio tutto Apple Pay, è limitata agli Stati Uniti ma probabilmente si diffonderà in tempi relativamente stretti, considerando che Cupertino ha già sviluppato accordi con diverse banche proprio per abilitare Pay.

Il servizio entra in concorrenza con altre offerte simili - in primis PayPal - e molto popolari negli USA, destinate soprattutto agli utenti più giovani che non possono (o vogliono) avere una carta di credito vera e propria. Per attivare Apple Pay in generale serve una carta di credito o di debito, Apple Pay Cash è una carta virtuale che può essere usata in tal senso.

I pagamenti diretti tra persone avverranno attraverso Messaggi e sono quindi limitati a possessori di iPhone e iPad. Le somme ricevute saranno accreditate su Apple Pay Cash e si potranno usare per pagamenti con Apple Pay e per altri trasferimenti tra utenti oppure verso un conto bancario tradizionale. I servizi monetari sono gestiti in questo caso da Green Dot, azienda americana che gestisce carte di debito e prepagate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here