Apple arriva quarta

La società di Cupertino recupera molte posizioni sul mercato americano dei personal computer.

Internet. Dopo l'annuncio del primato nelle vendite di iBook, il mercato regala un'altra buona notizia ad Apple, riportata da una rapporto di PC Data. Secondo l'analisi di mercato che ha analizzato le vendite di personal computer in America di quest'ultimo ottobre, Apple rimonta varie posizione salendo dal 3 per cento alla quota ben più significativa del 9,2 per cento; questo share le consente di raggiungere il quarto posto tra i produttori di computer per il mercato consumer. E' da sottolineare, inoltre, che da questa indagine sono escluse le vendite realizzate direttamente dai siti dei prouttori; considerando il forte successo che ha avuto l'Apple Store se ne potrebbe dedurre che la quota di mercato potrebbe essere in realtà ancora più ampia, ma c'è da tenere presente che anche altre aziende vanno forti nella vendita sul Web, come per esempio Dell.
Al primo posto troviamo come al solito Compaq: ben il 41 per cento di tutti i computer venduti negli Stati Uniti e in Canada a ottobre portavano questo marchio. A seguire ci sono HP ed eMachines, poi, subito dopo Apple, IBM.

Il motivo della rimonta di Apple sarebbe da imputare in gran parte all'iMac, secondo gli analisti; l'altra sorpresa è rappresentata da eMachines, costruttore californiano di Pc economici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here