AmpliFi HD Wi-Fi mesh

C’è anche un pizzico di Apple in Ubiquiti Networks, l’azienda che ha sviluppato il sistema AmpliFi. Robert J. Pera, il fondatore di Ubiquiti Networks, ha iniziato la sua carriera proprio in Apple come ingegnere hardware nel team dedicato ai prodotti wireless. In un interessante post sul blog di AmpliFi, lo stesso Robert Pera ricorda quei momenti e ammette di essersi ispirato proprio alla famiglia di prodotti Apple Airport (ormai superati ma all’epoca all’avanguardia) nel progettare l’access point wireless UniFi di Ubiquiti Networks. Anzi, aggiunge di più affermando che quasi tutti i sistemi Wi-Fi mesh che si stanno affacciando ultimamente sul mercato pubblicizzano ora alcuni punti che all’epoca erano prerogative più uniche che rare di Apple Airport: un’esperienza utente fluida (e ben integrata con Mac OS X) e un mirabile disegno industriale che nascondeva le antenne in un involucro elegante.

L’eredità della Mela ha dunque continuato a “scorrere” nei laboratori di Ubiquiti Networks, indirizzata prevalentemente nel settore enterprise delle installazioni wireless. Fino alla seconda metà dello scorso anno, quando l’azienda ha lanciato il sistema AmpliFi, il “fratello piccolo” consumer, dedicato alle reti domestiche. AmpliFi condivide gran parte degli obiettivi dei modelli enterprise: potenziare la copertura e la performance ed eliminare le zone “buie”, dove la connessione wireless è troppo debole o non arriva affatto. La piattaforma Wi-Fi mesh AmpliFi è dunque il risultato delle esperienze da un lato dell’azienda nello sviluppo di soluzioni wireless enterprise e dall’altro del fondatore negli “insegnamenti” della base Airport di Apple. Una piattaforma densa di tecnologia ma proposta in un look che non sfigura in un soggiorno.

Wi-Fi mesh per la casa

AmpliFi HD Wi-Fi mesh

Il router Wi-Fi 802.11AC AmpliFi HD è elegante e compatto, per essere inserito facilmente in ambiente domestico: lo schermo touch LCD a colori offre le principali informazioni e consente di eseguire la prima configurazione (accessibile anche mediante app). All’interno nasconde potenti antenne per diffondere il segnale wireless, ma il router è solo una parte della storia, perché AmpliFi HD è un sistema, una piattaforma. Al router si affiancano infatti i MeshPoint, che svolgono il ruolo essenziale di estendere la copertura Wi-Fi in punti della casa che non verrebbero raggiunti dal solo router. Il MeshPoint AmpliFi HD è un esempio di forma che segue la funzione: semplificando, è un’antenna “ripetitrice” che deve essere solo inserita in una presa di corrente per funzionare. Pur nell’aspetto poco appariscente (ma questo è il pregio), si tratta di un potente dispositivo 802.11ac 3×3 MIMO operante su entrambe le bande 2,4 GHz e 5 GHz. L’antenna è imperniata su un giunto magnetico per poterne aggiustare la direzione.

AmpliFi HD Wi-Fi mesh

Mediante la tecnologia “a maglia”, il sistema Wi-Fi mesh AmpliFi HD consente di estendere su tutta la casa la copertura della rete wireless, per renderla disponibile ovunque. L’installazione e la configurazione del sistema sono semplici e coadiuvate da un’app per smartphone (iOS e Android), che consente anche di accedere alle numerose funzionalità del router. La soluzione è inoltre modulare: è possibile acquistare separatamente il router e access point o il MeshPoint, così come dei kit con un router e due MeshPoint o in altre configurazioni.

AmpliFi HD Wi-Fi mesh

Maggiori informazioni sul sito AmpliFi. La soluzione AmpliFi è commercializzata in Italia da Senetic.

Quello della copertura wireless in tutta la casa è un problema sentito da molti utenti, e negli ultimi mesi sono molte le aziende che hanno lanciato o annunciato soluzioni per risolverlo, basate sulla tecnologia Wi-Fi mesh o su sistemi di altro tipo: ad esempio Sitecom, TP-Link, Netgear.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here