All’albergo ci pensa Amazon

Scenari –

Un nuovo fronte potrebbe aprirsi per il gigante dell’ecommerce. Dal prossimo anno possibile l’avvio del servizio Travel.

Pronti per spendere ancora più denaro su Amazon? Stando a fonti vicine alla società di Jeff Bezos, Amazon sarebbe in procinto di lanciare un servizio per la prenotazione di soggiorni in hotel. Il nuovo strumento dovrebbe debuttare online nel 2015 previa stipula di una serie di accordi con gli esercenti.

Si
dovrebbe cominciare dapprima con gli Stati Uniti, per poi estendere il
servizio ad una lista di Paesi selezionati. Amazon, inoltre, dovrebbe
concentrarsi sugli hotel e sui resorts indipendenti trattenendo per sé
una commissione del 15% per ogni singola prenotazione andata a buon
fine.

Il nuovo servizio dovrebbe chiamarsi Amazon Travel e potrebbe fornire numerosi contenuti editoriali a corollario del meccanismo di prenotazione.
Sempre
stando alle indiscrezioni, Amazon avrebbe attinto a piene mani al
database di TripAdvisor per selezionare le strutture alle quali proporsi
in una fase iniziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here