Alla conquista del mercato

Un esperto analista americano valuta i piani di Apple per il futuro, e il titolo s’impenna.

Internet. Il titolo di Apple al Nasdaq ha subito, verso la fine della settimana scorsa, una imporvvisa impennata dopo che l'agenzia di stampa Reuters ha reso noto che Steve Fortuna, un esperto analista della società di consulenza finanziaria Merrill Lynch, aveva espresso i suoi apprezzamenti per i piani di Apple per il futuro. In un incontro con alcuni esponenti della casa di Cupertino, Steve Fortuna ha avuto un interessante anteprima delle novità che dobbiamo aspettarci nei prossimi mesi, anche se il tutto è ancora avvolto da una fitta serie di condizionali.
Dal punto di vista economico Apple per il 2001 conta di raggiungere una crescita percentuale di almeno 35 punti, stima ritenuta fin troppo ottimistica dagli analisti, ma questi particolari interessano fino a un certo punto noi utenti. Di maggiore interesse è lo sguardo alle probabili iniziative dei prossimi mesi.

Sembra scontato che Apple estenderà anche in Europa e Giappone la politica di apertura ai servizi Internet già aviata negli Stati Uniti. Sembra sempre più probabile che Apple inaugurerà la produzione di "dispositivi per l'accesso al Web" diversi da normali desktop computer. Questo può significare un set-top box, di cui si è spesso mormorato, oppure, più probabilmente, questo mostra l'interesse di Apple a tornare nel mercato dei Pda. Voci della ricomparsa di un palmare targato Apple diventano sempre più corpose, alcuni ritengono che l'annuncio potrebbe essere dato anche al prossimo Expo di New York, a luglio. Nei futuri piani di marketing di Cupertino ci sarà anche un potenziamento della presenza presso le grandi catene di vendita e distribuzione, in un rinnovata spinta verso il mercato consumer.

Il quadro, insomma, sembra essere quello di una società vivace, piena di energie ed entusiasmo; speriamo che questo si risolva in prodotti di qualità ancora maggiore a prezzi sempre più aggressivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here