Affinity Photo per iPad

Affinity Photo, la già potente e sofisticata app per il photo editing su iPad, fa un ulteriore passo in avanti con l’arrivo di iOS 11 e con il conseguente aggiornamento per il nuovo sistema operativo del tablet della Mela. Della versione per iPad di questa app professionale di fotoritocco disponibile anche per desktop (Mac e Windows) avevamo parlato qui. La versione 1.6.5 è incentrata in special modo sulle novità di iOS 11, ma non solo.

Innanzitutto il supporto per la nuova app File rende ancora più semplice aprire un’immagine (o anche più immagini) in Affinity Photo, grazie anche al supporto per la funzione drag & drop di iOS 11. Drag & drop che facilita le tecniche di elaborazione che richiedono per l’appunto la selezione di immagini multiple, quali l’unione HDR, lo stacking di immagini o le foto panoramiche, e che si rivela prezioso anche in fase di condivisione, ad esempio via mail. Oppure il contrario: ad esempio se riceviamo dei file PSD per e-mail basta trascinarli su Affinity Photo per aprirli, per poi modificarli mantenendone i livelli.

Affinity PhotoNaturalmente la gestione dei documenti (dall’operazione semplice e basilare di selezionare immagini multiple e aprirle in Affinity Photo per l’editing) è uno degli aspetti che ancora pone l’esperienza d’uso del tablet, non vogliamo dire a livello inferiore, ma su un piano differente rispetto al desktop. Le nuove funzioni di iOS 11 riducono questa distanza e ciò si fa maggiormente sentire in applicazioni dall’impostazione professionale provenienti dal desktop, rispetto alle app più tipicamente “nate e cresciute” nel mondo mobile. L’intera esperienza di importare file in Affinity Photo ed esportare le immagini dall’app risulta ora più vicina al corrispettivo su desktop, ed è per questo che gli sviluppatori dell’app danno tanta importanza a questo aggiornamento di compatibilità con iOS 11. Perché il workflow sull’iPad diventa ora più simile a quello professionale desktop, che è l’ambito di riferimento di Affinity Photo.   

Oltre a ciò, ci sono miglioramenti su vari fronti, ad esempio nell’importazione di PDF, nella localizzazione, nelle regolazioni HSL, negli strumenti e altro. Per il resto, rimangono i sorprendenti strumenti di editing fotografico dell’app, che sfrutta ampiamente le tecnologie della Mela, quali ad esempio l’ottimizzazione Metal, Apple Pencil e, con l’ultimo aggiornamento, le nuove funzionalità di iOS 11.

Maggiori informazioni sul sito di Serif, azienda che sviluppa Affinity Photo per iPad.

Affinity Photo
Affinity Photo
Developer: Serif Labs
Price: 21,99 €
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot
  • Affinity Photo Screenshot

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here