Adobe preara un Photoshop solo per iPad?

La società prima mostra in anteprima la versione per tablet del suo noto prodotto di editing fotografico e poi dice che era solo un esempio delle potenzialità e non sa se la renderà disponibile. Ma alcuni indizi lasciano pensare che lo sviluppo sia invece in uno stadio avanzato.

Forse
per prudenza o forse per non commettere passi falsi, sinora Adobe non ha reso
disponibili applicazioni “evolute” per iPad. Quelle in circolazione sembrano
infatti solo timidi tentativi di capire le potenzialità offerte dal tablet.

Le
cose potrebbero però cambiare. Nei giorni scorsi, infatti, l'azienda
ha mostrato un prototipo di quella che potrebbe essere la prima vera versione
di Photoshop per iPad. Da quel poco che si è potuto vedere, si tratta di un'app
che permette l'editing di foto lavorando su più livelli, di aggiungere effetti
e di integrare tra loro immagini.

La
presentazione ha immediatamente suscitato grande curiosità, Adobe ha però
cercato di “gettare acqua sul fuoco” dicendo che quello mostrato è stato solo
un esempio degli sviluppi che stanno avvenendo nei laboratori e che è solo una
delle strade che stanno esplorando. La presentazione, ha sottolineato Adobe,
è stato solo un esperimento, una rappresentazione visuale della composizione
che può consentire a tutti gli utenti di capire il concetto che sta alla base
dei livelli, un elemento fondamentale di Photoshop.

Nel
suo blog
, John Nack, responsabile dello sviluppo di Photoshop, da una parte
rafforza l'ipotesi dell'esercizio volto nuovamente a sondare le potenzialità
dell'iPad ma dall'altra si dice fortunato di avere l'opportunità di poter portare la
tecnologia di imaging di Adobe anche sul tablet Apple. E conclude consigliando:
Stay tuned”. Forse, nonostante le
continue smentite, il rilascio dell'app non è poi così lontano nel tempo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here