Xerox Phaser 7800, la stampante per i professionisti della grafica

Basata su una tecnologia a Led, può stampare su carte con grammature da 75 a 350 g/m2, produce la prima stampa in 9 secondi e usa un fusore con temperatura di 20° inferiore ai consueti modelli laser.

Gli utenti tipo sono i professionisti della grafica, i fotografi e i
creativi. Parliamo della nuova stampante a colori Phaser 7800 di Xerox, pensata
per creare in modo più rapido e con elevata qualità materiale pubblicitario, supporti
per il punto vendita, prototipi di packaging e materiale marketing.

Dotata di una serie di strumenti volti ad assicurare la qualità del colore
e la gestione di un più ampio ventaglio di supporti cartacei (con grammature da
75 a 350 g/m2) e opzioni di finitura professionale, la nuova
stampante vanta tempi di produzione particolarmente rapidi: la prima pagina
viene prodotta in 9 secondi e si possono ottenere fino a 45 stampe al minuto
(sia a colori sia in monocromatico).

La Phaser 7800 vanta una risoluzione di 1200 x 2400 dpi
e, tramite funzioni avanzate come PhaserMeter Colour Measurement Device (ottenuta
grazie a un accordo con X-Rite), consente di verificare la precisione dei colori nella fase di post stampa.
Della dotazione volta a garantire la reale corrispondenza del colore fanno
parte anche le licenze PANTONE e Adobe PostScript 3.

La nuova stampante Xerox permette di dar vita a libri,
calendari, cartoline e fotografie fuori formato, eventualmente utilizzando
anche del cartoncino. Come standard offre la funzione di stampa automatica
fronte/retro su carte fino a 256g/m2, ma attraverso l'Extra Heavy
Duty Media Kit opzionale, si può arrivare a stampare fronte/retro su supporti
fino a 300g/m2.

La gestione della macchina avviene tramite un pannello touch
screen a colori, pensato per semplificare la navigazione e offrire agli utenti
la possibilità di verificare il livello del toner e le code di stampa.

L'impiego di tecnologie quali l'inchiostro chimico Emulsion
Aggregation (EA) e il motore di stampa Hi-Q LED favoriscono la riduzione dei
consumi energetici. Dal canto suo, il fusore termo-efficiente (lavora a una
temperatura inferiore di 20° rispetto quanto accade di consueto nei modelli
laser) consente di avviare il sistema in meno di 15 secondi, mentre in modalità
stand-by consuma, dai dati Xerox, l'80% di elettricità in meno rispetto ai
modelli convenzionali.

Diverse le opzioni di finishing disponibili, come per esempio la
realizzazione di booklet professionali, la foratura e la piegatura. Tali
opzioni possono essere anche personalizzate sulla base di particolari flussi di
lavoro ed esigenze applicative.

Con in dotazione 2 GB di Ram, un hard disk da 160 GB e la
connessione di rete Ethernet, la Phaser 7800 è in vendita a partire da un prezzo
di listino di 4.799 euro (Iva esclusa).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here