Withings Home Plus

Al CES di Las Vegas Withings ha annunciato un upgrade della propria videocamera Home: la nuova versione Withings Home Plus integra il supporto per la piattaforma Apple per la smart home, HomeKit. Il nuovo modello Withings Home Plus si basa sul design e sulle funzionalità di quello precedente, Home, con il monitoraggio dell’ambiente domestico grazie a una videocamera HD e al visore notturno.

Withings Home Plus invia un alert quando rileva un’attività, che può essere un rumore o un movimento; dispone di un Baby Monitor Mode, con comunicazione a due vie; tiene sotto controllo anche la qualità dell’aria degli interni. Attraverso il supporto HomeKit, la novità cardine della Withings Home Plus, la videocamera si integra con l’app Casa di iOS, consente l’interazione con Siri, può essere inserita negli scenari che includono anche altri dispositivi abilitati HomeKit. L’utente può collegarsi alla Withings Home Plus dallo smartphone, dal tablet, da Apple Watch, e la videocamera può effettuare lo stream anche su Apple TV.

Nelle pagine di supporto sul proprio sito, Withings rende noto che il modello precedente Home non potrà essere reso compatibile con HomeKit e che l’azienda sta studiando un “programma di conversione” che consenta ai possessori della videocamera della prima generazione di passare alla Home Plus a un costo ridotto. La disponibilità della Withings Home Plus è annunciata per il primo trimestre del 2017.

Al CES 2017 Withings, azienda di proprietà di Nokia, ha annunciato anche un’altra interessante novità per la smart home: la spazzola smart Hair Coach.

Maggiori informazioni sul sito di Withings e su quello del distributore italiano Audiogamma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here