Windows 10 su iPhone e iPad con l’app Phone Companion

Phone Companion

Windows 10 anche su iPhone iPad? Certamente è la risposta di Microsoft. Grazie alla app Phone Companion sarà infatti possibile sincronizzare ogni dispositivo mobile (anche Android) con il proprio Pc dove gira Windows 10.

È bene chiarire che non si potrà gestire l’intero sistema operativo da remoto, ma sarà invece consentito trasferire in automatico ogni foto scattata da smartphone o tablet e di avere sempre a disposizione ovunque ci si trovi (e gratuitamente, sottolinea Microsoft) tutta la musica che si è memorizzata su OneDrive, playlist comprese.

Un discorso analogo vale per le annotazioni: una volta scritte su OneNote sul Pc appariranno anche sullo smartphone e viceversa. E da mobile si potrà anche lavorare sui documenti Office, senza doversi preoccupare di gestire la memorizzazione e l’archiviazione dei file.

Da ultimo, ma non per questo meno importante, Phone Companion permetterà anche di dialogare con l’assistente digitale Cortana (l’equivalente di Siri per Microsoft), che apparirà come un’app. “Abbiamo consentito a tutti gli utenti Windows che possiedono un iPhone o un telefono Android di portare con loro l’intelligenza di Cortana ovunque si trovino e non solo quando sono davanti al loro PC”, ha affermato Joe Belfiore, responsabile dello sviluppo di Windows.

 

LASCIA UN COMMENTO