Webmail dotmac, tutta nuova

Dopo aver presentato un’anteprima sul sito è finalmente online la nuova webmail del servizio .Mac

Per controllare la posta quando sono lontani dal computer (o quando sono in ufficio davanti a un Pc) gli utenti del servizio a pagamento .Mac possono ora usufruire di una moderna interfaccia dinamica basata su AJAX. Graficamente ricorda da vicino il programma Mail, anche nella disposizione delle finestre, tanto che è facile dimenticarsi di essere all'interno di un browser: sono addirittura supportate le scorciatoie da tastiera (diverse da quelle di default di Mac OS X e basate sulla pressione di un singolo tasto) e il Drag & Drop per spostare i messaggi nelle varie cartelle o per la gestione degli allegati.

Altre funzioni includono la funzione Quick Reply (per rispondere immediatamente a un messaggio tramite una finestra pop-up), la sincronizzazione con Rubrica Indirizzi e la possibilità di contrassegnare le e-mail con delle bandierine. Il refresh della pagina per l'arrivo di nuovi messaggi è automatico.

Apple dice che funziona con tutti i più moderni browser, da Safari 1.2 a Firefox 1.0.4 fino a Internet Explorer 6 e 7. Chi avesse bisogno di accedere alla propria posta con un browser più vecchio può comunque effettuare il login da questo indirizzo: www.mac.com/WebObjects/Webmail1.woa/wa/EntryAction.
Ricordiamo che il pacchetto .Mac, che include diversi altri servizi come la sincronizzazione fra più computer e l'hard disk remoto iDisk, ha un costo annuale di 99 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here