iPhone 7

Tra le tante opzioni di personalizzazione del comportamento dello smartphone che iOS ci offre, c’è la possibilità di impostare una diversa vibrazione di iPhone a seconda del tipo di avviso o anche del contatto. Ad esempio, possiamo scegliere una vibrazione associata alla suoneria e una diversa per l’arrivo di nuova posta e un’altra ancora per un avviso del calendario. Oppure: possiamo associare una vibrazione diversa da quella di default ad alcuni contatti per consentirci di riconoscere più facilmente le loro chiamate, così come si fa per le suonerie.

Possiamo spingere ancora più avanti la personalizzazione della vibrazione di iPhone. Più che al singolare dovremmo scrivere al plurale: oltre che scegliere tra vari schemi, modelli di vibrazione, possiamo anche crearne di nuovi. Vediamo come fare.

Personalizzare la vibrazione di iPhone

Come personalizzare la vibrazione di iPhone

Per impostare i modelli di vibrazione apriamo l’app Impostazioni e tocchiamo Suoni (su iPhone 7 questa scheda si chiama Suoni e feedback aptico): qui, scorriamo con il dito fino alla sezione Modelli vibrazione e suoni. Tocchiamo il tipo di avviso per il quale desideriamo impostare una diversa vibrazione: ad esempio Nuova posta, Avvisi promemoria e così via.

Come personalizzare la vibrazione di iPhone

Nella schermata dell’avviso, la voce Vibrazione mostra il modello attualmente impostato (in figura, è quello Di default). Per modificarlo tocchiamo Vibrazione.

Come personalizzare la vibrazione di iPhone

Nella schermata di personalizzazione della vibrazione possiamo scegliere un modello tra quelli standard: ad esempio Accento, Battito cardiaco, Sinfonia, S.O.S. e così via. Quando selezioniamo un modello, iPhone vibra per offrirci un’anteprima del pattern scelto.

Se desideriamo un’esperienza del tutto personale, possiamo creare una nuova vibrazione. Tocchiamo Crea nuova vibrazione nella sezione Personalizzato.

Come personalizzare la vibrazione di iPhone

Nella schermata Nuova vibrazione possiamo creare un nostro pattern di vibrazione con dei tocchi sul display touch. Al primo tocco iOS inizia a registrare e la barra inferiore ci mostra il progresso e i tocchi registrati; i tocchi possono essere anche prolungati e dei cerchi concentrici sull’area attiva ci danno un feedback visuale. Alla fine (possiamo terminare prima toccando Interrompi), iOS ci consente di avere un’anteprima della vibrazione registrata, toccando Riproduci; se non ci piace, possiamo registrare di nuovo. Se siamo soddisfatti della nostra nuova vibrazione, tocchiamo Salva, inseriamo un nome e confermiamo. La nostra nuova vibrazione sarà aggiunta alla lista dei modelli personalizzati e potrà essere associata ad avvisi e contatti.

Riguardo ai contatti, anche ad essi possiamo assegnare una vibrazione personalizzata, nel modo seguente. Apriamo l’app Contatti e selezioniamo la scheda della persona che ci interessa. Entriamo in modalità Modifica del contatto scelto e tocchiamo prima la voce Suoneria e poi Vibrazione.

iOS ci mostra la schermata Vibrazione già descritta, nella quale possiamo scegliere (o creare) la vibrazione di iPhone da associare al contatto selezionato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here