Vetro rotto dell’iPhone? Apple lo ripara a 29 euro

iPhone vetro rotto

Apple ha apportato una piccola ma sostanziale modifica ai termini della sua forma di assicurazione AppleCare+ per l'iPhone. Ora prevede due interventi per danni accidentali: un costo addizionale di 29 euro per la riparazione di danni al display (come il vetro rotto) o di 99 euro per i danni di altro tipo. Come sempre, la copertura ha inizio dalla data di acquisto dell'iPhone.

Questa nuova forma va a sostituire a quella usata sinora e che prevedeva una generica spesa di 99 euro per una qualsiasi riparazione ai modelli attuali (vetro dello schermo incluso) e di 79 euro per quelli delle generazioni precedenti. Con la nuova tariffa si tende a favorire quindi la sistemazione di uno dei danni cui più di frequente va incontro il possessore di uno smartphone, appunto il vetro rotto.

Ricordiamo che AppleCare+ è una sorta di assicurazione che si aggiunge ai due anni di garanzia del venditore previsti dalla normativa e che comportano la riparazione o la sostituzione a titolo gratuito quando tale prodotto presenta un difetto di conformità. Apple Care+ per gli iPhone 6s e 7 costa 149 euro, mentre per l'iPhone SE costa 99 euro.

Apple non ha però precisato se anche chi ha già attiva l'AppleCare+ può avvalersi della tariffa di 29 euro per la sostituzione di un eventuale display rotto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO