In un certo senso, il vaso smart Parrot Pot è la realizzazione tecnologica dei trucchi e degli espedienti che ci hanno insegnato le nonne per “sistemare le piante” prima di andare in vacanza. E può rivelarsi un prezioso alleato per tutti quelli che non si ritengono dotati di un grande “pollice verde” e per evitare crisi familiari da piante appassite. Questo vaso smart connesso (si collega a smartphone e tablet via Bluetooth Low Energy con un’app gratuita per iOS e Android) annaffia le piante automaticamente, senza il nostro intervento. L’app inoltre ci offre consigli sulla cura delle piante.

vaso smart Parrot Pot

Parrot Pot è dotato di quattro sensori (di luce solare, di temperatura, di fertilizzante, di umidità) che gli permettono di rilevare in tempo reale i dati su: umidità del terreno, fertilizzante, temperatura ambientale, intensità della luce. I dati vengono poi inviati su Parrot Cloud per essere elaborati da specifici algoritmi. La funzione Perfect Drop della modalità automatica consente a Parrot Pot una irrigazione non solo autonoma, ma anche ottimale: il vaso smart interpreta infatti le esigenze della pianta, annaffiandola quando serve e nella giusta quantità.

Vaso smart e assistente personale

È dunque anche un modo per gestire al meglio il consumo di acqua. Anche perché la riserva d’acqua del vaso smart, con i suoi 2,2 litri, è ben dimensionata ma ovviamente non illimitata. Dal punto di vista dell’energia, invece, Parrot Pot è alimentato da 4 batterie AA e l’autonomia dichiarata dal produttore è di circa 12 mesi. La modalità Plant Sitter regola il consumo ottimizzandolo per situazioni in cui i padroni di casa sono in vacanza, assicurando fino a un mese d’irrigazione. C’è anche una modalità personalizzata in cui possiamo indicare noi i parametri da rispettare e una manuale in cui è l’utente a far partire l’irrigazione con un tap sull’app.

vaso smart Parrot Pot

L’app Parrot Flower Power non serve solo a gestire il vaso smart ma funge anche da assistente giardiniere. Include infatti un’enciclopedia botanica con un catalogo di 8.000 piante, consigli pratici, informazioni e altro. Con un’app è possibile gestire fino a 256 Pot, con la possibilità di consultare, per ciascuna, i dati che il vaso ha rilevato.

Parrot Pot App Flower Power

Il vaso smart Parrot Pot sarà disponibile entro il mese di settembre nei colori ardesia, mattone e bianco porcellana, al costo di 149,90 euro.

Maggiori informazioni sul sito Parrot.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO