Twitter spinge più decisa su Periscope

Forse spinta dalla concorrenza che Facebook sembra voler mettere in campo lato video, Twitter ha deciso di accelerare nello sviluppo di Periscope mettendo l’app più facilmente a disposizione di chi usa già twittare ma non ha magari mai provato l’app per le dirette video. O non la consosce del tutto.

La mossa di Twitter è semplice e ha anche il vantaggio di essere comoda per chi usa già abitualmente Periscope in sinergia con i tweet. Quando si compone un tweet nell’app Twitter si può attivare il suo media picker (dall’icona con la fotocamera, sotto il testo del tweet) e trovare subito sulla destra un’opzione In Diretta che rimanda all’app Periscope.

Il media picker di Twitter, con Periscope
Il media picker di Twitter, con la diretta video

Fin qui non sarebbe poi granché, il tentativo di Twitter è però quello di portare a Periscope più utenti: chi tocca l’opzione per la diretta e non ha l’app installata vede un link per eseguire subito il download e l’installazione. E così iniziare la sua prima diretta.

LASCIA UN COMMENTO