Twitter, resettati numerosi account

Sicurezza –

Per evitare problemi dovuti a compromissioni reali, compromissioni sospette e qualche azione involontaria, la società ha reimpostato le password di migliaia di utenti.

Si parla di migliaia di account compromessi.
In queste ultime ore, Twitter ha notificato via mail un numero davvero importante di suoi utenti, avvisando che i loro account erano stati compromessi nelle credenziali di accesso, mentre ad altri è stato invece notificato che, pur non compromesse, le loro password erano state resettate non intenzionalmente dalla società stessa.

Secondo quanto è dato di sapere al momento, nel mirino di attacchi esterni sarebbero caduti alcuni account di alto profilo, qualcuno, a quanto pare, appartenente alla BBC, mentre altri account, tra i quali quello dello statunitense TechCrunch, avrebbero ricevuto le email di allerta.

Al di là degli inviti al cambio di password, Twitter non ha al momento fornito alcuna indicazione in merito alla natura degli attacchi né alle dimensioni della compromissione, limitandosi, secondo l’unica nota ufficiale diffusa, ”ad avvisare via email il titolare di un account che riteniamo compromesso e del quale abbiamo cambiato la password, includendo le istruzioni per crearne una nuova”.
”In questo caso - prosegue la nota - abbiamo resettato non intenzionalmente le password di un numero più ampio di utenti, superiore a quelli che risulterebbero effettivamente compromessi”.

Tra gli utenti che hanno ricevuto l’email, alcuni hanno constatato che alcuni dei loro tweet erano stati cancellati, mentre altri hanno provato link spam postati a loro insaputa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here