HiRise Pro di Twelve South

Twelve South rende disponibile HiRise Pro, non a caso in concomitanza con il debutto del nuovo iMac Pro di Apple. Non si tratta, comunque, di un accessorio dedicato esclusivamente all’ultima generazione dell’all-in-one della Mela.

HiRise Pro è un supporto da scrivania per iMac, iMac Pro e monitor esterni. Il suo scopo è di tenere sollevato lo schermo sulla scrivania in modo da ottenere una visuale ottimale ed ergonomica. Il prodotto di Twelve South è compatibile con tutti gli iMac e con la maggior parte dei monitor esterni.

Ergonomia e ordine sulla scrivania, con HiRise Pro

HiRise Pro di Twelve SouthIl supporto offre quattro regolazioni diverse per l’altezza dello schermo, per poter scegliere quella più comoda per la nostra postazione. Oltre a essere prezioso per l’ergonomia, HiRise Pro dispone di un scomparto per posizionare dispositivi quali hub o hard disk. Può dunque rivelarsi utile per mantenere più in ordine e pulita la scrivania, “nascondendo” periferiche e accessori al suo interno. Inoltre, la morbida superficie svuotatasche ci consente di appoggiare l’iPhone, gli occhiali o altri oggetti personali.

La finitura in grigio scuro (“gunmetal”, la definisce il produttore) fa venire subito alla mente il nuovo iMac Pro. HiRise Pro può però essere utilizzato anche con altri modelli di iMac e anche con normali monitor esterni, dimensioni permettendo. La griglia anteriore è magnetica e può essere usata in entrambi i versi, per adattarsi meglio al nostro stile. Da un lato presenta un rivestimento in noce e dall’altro lato è in metallo.

HiRise Pro di Twelve South è disponibile anche su Apple Store, dove è proposto a un prezzo di 164,95 euro. Sullo store online di Apple è disponibile anche il precedente modello HiRise per iMac, sempre di Twelve South. Dal design più semplice, è anch’esso regolabile e ha un prezzo più accessibile: 79,95 euro. Tutte le specifiche tecniche sono disponibili sul sito dell’azienda produttrice, Twelve South.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here