Triby speaker smart

Per un diffusore sembra essere ormai un requisito necessario ma non più sufficiente offrire la riproduzione di musica: lo speaker smart si sta lentamente affermando come prossimo protagonista delle nostre case. Case smart, si intende. E quando si parla di casa smart, a un utente delle piattaforme della Mela viene in mente innanzitutto HomeKit, il sistema di Apple.

Triby è un perfetto esponente di questa nuova generazione di diffusori audio che fungono anche da tasselli del sistema di automazione domestica. Il prodotto è sviluppato dall’azienda francese Invoxia, specializzata nella creazione di speaker e dispositivi connessi e per le telecomunicazioni. Di Triby si sono susseguiti vari modelli. Il nuovo Triby, oltre a consentirci di ascoltare musica, offre controlli dedicati alla attivazione di scene HomeKit. E, come la generazione precedente, naturalmente riproduce le sorgenti di streaming audio. Il nuovo modello di speaker offre l'accesso alle radio Internet, a Spotify (attraverso Spotify Connect) e AirPlay. Lo speaker pò anche agire da interfono tra il dispositivo e l’app della casa.

  Lo speaker smart dispone di cinque pulsanti per l’accesso diretto alle funzioni e consente di configurare varie automazioni con i dispositivi smart presenti in casa. Oltre che con HomeKit, è compatibile anche con IFTTT, il popolare ecosistema di automazione. Triby dispone anche di sensori per la temperatura e l’umidità, e di uno schermo E-ink. Il prezzo del nuovo Triby è di 199,00 euro.

Maggiori informazioni sul prodotto sono disponibili sul sito Invoxia.

Nell’ultimo mese, sempre in tema di speaker smart, abbiamo visto il lancio di Sonos One e dei nuovi Amazon Echo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here