TeamViewer

TeamViewer ha rilasciato diversi interessanti potenziamenti delle funzionalità della piattaforma in generale e per gli utenti iOS e Android. Gli aggiornamenti vanno nella direzione di migliorare il supporto dei dispositivi mobile nel lavoro di amministratori e responsabili dell’help desk.

Per quanto riguarda il mondo del robottino verde, l’update ottimizza l’uso dei dati mobile grazie al miglioramento del 1-click-login. L’app TeamViewer per Android dispone ora di una tecnologia di caching e trasferimento dei dati più intelligente. Questo miglioramento è progettato appunto per ridurre l'utilizzo dei dati mobili, arrivando fino al 40% di risparmio. L’effettivo guadagno dipende dalle dimensioni dell'elenco Computer e Contatti e comunque migliora l’esperienza di gestione quando si è in viaggio.

TeamViewer per iOS e File

TeamViewerVenendo a ciò che ci interessa più da vicino, la novità principale è il supporto per l’app File di iOS. L’app TeamViewer QuickSupport ora può integrarsi perfettamente con iOS 11 grazie alla compatibilità con l’app File di iOS 11. Ciò rende possibile per gli utenti il trasferimento di documenti tra l’app QuickSupport e ogni altra posizione di File. Ricordiamo che File di iOS 11 è compatibile con molti servizi cloud terze parti come Dropbox o Adobe Creative Cloud. Non è dunque limitata al solo spazio su iCloud Drive. In questo tutorial vediamo come inserire servizi cloud di terze parti nella app File di iOS 11.

TeamViewerL’aggiornamento introduce altre novità tese a facilitare il lavoro degli amministratori di sistema. Il nuovo Active Directory Connector consente agli amministratori di sincronizzare gli utenti di Active Directory con TeamViewer. L’interfaccia utente del Connector consente di configurare e sincronizzare più gruppi Active Directory, eseguire test e gestire i controlli pianificati. Sono inoltre state introdotte funzionalità avanzate di reportistica per servicecamp, il sistema di ticket integrato di TeamViewer.

Maggiori informazioni sul sito dello sviluppatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here