Teac SR-80i, il radioricevitore nato per l’iPod (e l’iPhone)

La nuova docking può gestire i contenuti immagazzinati sull’iPod, è una radio AM/FM con 20 stazioni memorizzabili, accetta contenuti anche via USB e tramite un ingresso ausiliario analogico.

E' stata creata per l'iPod ma può alloggiare anche un iPhone, la nuova
docking SR-80i di Teac. Disponibile in nero, rosso o argento, il radioricevitore da tavolo riprende
le finiture dei prodotti Apple con una fascia in silver ad arco che
incornicia tutta la parte superiore.

Le funzioni disponibili sono diverse, si va dalla gestione dei contenuti immagazzinati su iPod
a quelle di Tuner, con radio AM/FM e 20 stazioni memorizzabili. Ma accetta
contenuti anche via USB e da un ingresso ausiliario analogico di linea
(AUX). All'arrivo di una chiamata telefonica la riproduzione della musica viene posta
in pausa.

Per il collegamento dal dock con iPod/iPhone, Teac mette in campo una connessione
digitale diretta di tipo Lossless Audio Path.

All'interno del nuovo dipsositivo è stato alloggiato un amplificatore di classe Full Digital, che opera assieme a un circuito DSP di enfatizzazione delle frequenze più
basse - denominato Super Bass DSP - che si appoggia alla tecnologia MAXXBASS e
due diffusori interni accordati come bass reflex.
La sezione radio si basa su un sintonizzatore PPL stereo e la presa USB consente
il playback dei file MP3 contenuti su lettori esterni.
Tutti i comandi sono impostabili da un display LCD. Il Teac SR-80i prevede
anche un'uscita video (RCA) per collegare un apparecchio TV su cui riprodurre video
e immagini. Il telecomando di serie consente anchedi controllare l'iPod.

Teac SR-80i consente di riprodurre anche le foto e i file video presenti
sull'iPhone direttamente su un televisore collegandolo tramite l'ingresso AUX. 

Come tutti gli altri prodotti Teac, anche il nuovo SR-80i è distribuito in Italia da Exibo. Il prezzo non è stato cvomunicato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here