Synology, a ciascuno il suo NAS

Synology NAS DS416
Synology NAS DS416
Il modello a 4 dischi DS416

Synology è uno dei nomi più di spicco a livello mondiale tra i fornitori di soluzioni NAS e di sorveglianza IP per l’ambiente domestico e le piccole e medie imprese, ma in Italia è ancora poco conosciuto, soprattutto nel mondo lavorativo. Per questo motivo, l’azienda ha deciso di puntare in modo più risoluto sul nostro Paese, proponendo una serie di nuovi prodotti pensati per offrire una gestione intelligente e sicura dei dati.

Sul versante archiviazione, le nuove soluzioni includono funzioni per la sincronizzazione e il backup onsite e offsite di file senza interruzioni, oltre a opzioni di Snapshot & Replication e Backup & Restore per una protezione più affidabile dei propri dati. Vediamo un po’ più da vicino i nuovi prdotti.

Partiamo da DiskStation DS416, un NAS a 4-bay studiato per imprese di piccole dimensioni e l’utenza domestica con l’obiettivo di garantire gestione, protezione e condivisione dei dati semplici e sicure. Equipaggiato con un processore dual core e con una ricca suite di applicazioni per ufficio, DS416 è volto a migliorare la produttività e offre una soluzione di backup completa.

DiskStation DS716+ è invece un NAS scalabile e compatto, dotato di un’elevata capacità di trasmissione dati. Il suoi motori di crittografia assicurano la privacy e la sicurezza dei dati archiviati; grazie a un processore Celeron quadcore è anche in grado di effettuare il transcoding 1-channel H.264 4K, 4-channel H.264 1080p.

Combinando un network video recorder, un file server, e un software di gestione video, Synology NVR216 rappresenta una soluzione per la sorveglianza compatta, ma  potente. A completare la soluzione troviamo il software Surveillance Station.

Dopo alcuni anni di presenza a listino, il NAS DiskStation 214play cede il posto al suo successore, il 216play. Ricordiamo che la sigla play sta a significare che si tratta di un prodotto multimediale, pensato in particolare per l’archiviazione e la riproduzione di video. Il nuovo arrivato utilizza un processore dual core ed è in grado di effettuare la transcodifica con risoluzione 4K a 3.840 x 2.160 pixel. Offre inoltre il supporto per i codec H.264(AVC) e H.265(HEVC).

Synology router RT1900ac
Spiccano le antenne del router RT1900ac

L’ultima novità presentata da Synology è il router RT1900ac, il prootto che segna l’ingresso dell’azienda nel mondo della connettività. Si tratta di un router wireless ad alta velocità progettato per case e uffici e basato sulle più recenti tecnologie di connessione senza fili. L’utilizzo del software, assicura Synology, è intuitivo e adatto anche a chi non ha particolari competenze tecniche. Inoltre può essere gestito tramite un’app (iOS o Android).

La società ha reso nota anche la prossima disponibilità della nuova versione 6.0 del suo sistema operativo DiskStation Manager (DSM), che integra funzioni per la virtualizzazione, come Synology Virtual DSM (vDSM) e Docker DSM (DDSM) per gestire più istanze Hosting DSM su un singolo host. Inoltre, DSM 6.0 offre una serie di applicazioni per la produttività e la multimedialità, come MailPlus (soluzione di posta pratica, completa e ad alta disponibilità), Note Station (per creare e condividere presentazioni attraverso le proprie note), Video Station e Photo Station, per la gestione dei propri file audio e video.

LASCIA UN COMMENTO