Swift Playgrounds

Swift Playgrounds, l’app per iPad di Apple che consente di imparare a programmare divertendosi, è stata aggiornata alla versione 1.6. Un aggiornamento non rivoluzionario ma molto interessante e con una sorpresa in più per gli utenti italiani. L’arrivo di iOS 11, con le sue tante nuove funzioni e tecnologie, comporterà sicuramente l’aggiornamento di tante app, per sfruttarne le nuove opzioni. Siamo sicuri che tra le novità più gettonate ci sarà ARKit.

Sicuramente ciò è vero per l’ultimo aggiornamento di Swift Playgrounds. Innanzitutto l’app per imparare a programmare può sfruttare ora nel codice Swift 4 e iOS 11 SDK: l’ambiente di sviluppo si aggiorna dunque all’ultima generazione dell’ambiente operativo mobile di Cupertino. Ma la novità probabilmente più interessante per gli sviluppatori in erba è il supporto per ARKit. Nella nuova versione 1.6 è presente infatti una nuova sfida di livello Intermediate denominata proprio Augmented Reality. Questa sfida consente di esplorare il mondo della realtà aumentata e di portare l’ambiente fantastico del personaggio Byte nella vita reale. Virtualmente, chiaro. La realtà aumentata utilizza il codice e l’input della fotocamera per combinare il mondo digitale e quello reale. Una sfida in Swift Playgrounds può risultare uno spunto didattico fenomenale per far sì che i giovani sviluppatori alle prime armi imparino a esplorare queste potenti tecnologie. E che, nel farlo, si divertano pure! Del resto, è nel DNA dell’app la filosofia dell’imparare a programmare divertendosi.     

Per le applicazioni di realtà aumentata serve la fotocamera del device. Tra le novità dell’aggiornamento di Swift Playgrounds c’è infatti che ora è possibile accedere alla fotocamera dell’iPad dal codice. Inoltre, spiegano le note di rilascio, gli errori del codice vengono ora spiegati con maggiore chiarezza: un punto che può sembrare secondario ma di essenziale importanza per chi sta imparando, che quindi verosimilmente incorre sovente in errori. Ma il punto che forse interessa di più noi utenti italiani è che ora Swift Playgrounds supporta anche la nostra lingua (oltre a diverse altre, tra cui lo spagnolo e l’olandese). Dopo un primo aggiornamento in cui era stato introdotto il supporto per cinque lingue aggiuntive, ma non la nostra, ora finalmente Swift Playgrounds è in italiano. Non tutti i contenuti sono al momento già in italiano. Anzi, questi sono ancora minoritari, perché le lezioni e le sfide sono ancora per la maggior parte in inglese. Però abbiamo notato che i contenuti di base per principianti sono i primi a essere stati resi disponibili in italiano, e ci sembra un’ottima scelta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here