Spira, il carica-iPhone wireless basato su Arduino

Spira Arduino

Come molti sapranno, Arduino è il nome di una piattaforma hardware open source che ha letteralmente rivoluzionato il mondo della prototipazione aziendale e hobbistica. La sua ideazione si deve all’omonima azienda che ha sede in provina di Torino e che ora ha inaugurato sul sito arduino.org una sezione dedicata ai più interessanti progetti che i maker hanno realizzato con le schede Arduino.

Tra questi vi è Spira, realizzato dalla designer Alice Robbiani, che ha creato un dispositivo interattivo composto da una cornice da parete e una cover per iPhone che permette di ricaricare il proprio smartphone coniugando in maniera davvero originale tecnologia e arte.

Basato sul principio dell’induzione magnetica, Spira non solo ricarica il cellulare cambiando colore quando la carica è completa e dando vita a una serie di figure geometriche, ma diventa anche un orologio da parete semplicemente ruotando il cellulare al suo interno.

Spesso siamo costretti a rimanere collegati ai caricabatteria per lungo tempo, visto l’uso continuo che facciamo dei dispositivi mobili – spiega Alice Robbiani, che ha creato SPIRA come progetto di tesi per la Ecole Cantonal d’Art de Lausanne, Università di Arte e Design – così ho pensato che sarebbe stata una buona idea creare un modo alternativo di ricaricare il cellulare e, visto che molti di noi utilizzano lo smartphone anche come orologio, ho voluto coniugare le due idee in un unico dispositivo.”

Spira è stato realizzato in legno, per richiamare lo stile tradizionale degli orologi da parete e sfrutta vernici termo cromatiche e la scheda Arduino Mini, basata sul microcontrollore ATmega32u4.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here