Si chatta a tutto schermo con il nuovo Skype per Mac Os X

Servizi –

Tra le novità della nuova edizione 5.8, l’aggiornamento automatico, la modalità d’uso a schermo intero su Lion e un’interfaccia grafica migliorata per le videoconferenze di gruppo.

logo Skype

Mentre la versione di Skype per Windows è stata aggiornata alla 5.8 già da diverse settimane, la società – acquistata da Microsoft appena cinque mesi fa – ha provveduto a rilasciare una nuova versione del client anche per la piattaforma Mac OS X.
Sulla piattaforma della Mela, Skype si presenta con la versione 5.6 proponendo numerose novità: la prima è l’introduzione di un sistema di aggiornamento automatico del programma che su Mac era ancora vacante e che permetterà a Skype di distribuire nuove release dell’applicazione non appena esse saranno pubblicate.

Skype 5.6 per Mac introduce poi una modalità d’uso a schermo intero su OS X Lion, una interfaccia grafica migliorata per le videoconferenze di gruppo, la possibilità di cancellare le varie conversazioni o singoli messaggi e di disattivare la modifica automatica delle impostazioni del microfono con lo scopo di ridurre il rumore di fondo.

Durante le conversazioni di gruppo, la versione Mac di Skype provvederà a spostare la finestra video dell’interlocutore che sta parlando nella parte più alta e più visibile dello schermo. L’intento è quello di rendere più semplici i dialoghi che coinvolgono più utenti, soprattutto tra coloro che non hanno familiarità.

Skype 5.6 per Mac è prelevabile dal sito ufficiale del progetto, facendo riferimento a questa pagina.

_________________________________________________

Cliccate
qui
e scaricate l’applicazione gratuita Applicando+
Potrete leggere Applicando Magazine sul vostro iPad con tutti i Focus, i
Servizi, i Test, i Tutorial e l’archivio storico della rivista
Buona lettura con Applicando.

Pubblica i tuoi pensieri