Applicando

L’app iOS Shazam ascolta i brani anche offline

Aggiornamento interessante, quello rilasciato di recente sull’App Store di iOS per Shazam. La versione 11.6.0 introduce, come novità, la possibilità di ascoltare un brano anche senza connessione a Internet.

Anche se il dispositivo su cui Shazam è in esecuzione si trova del tutto offline, l’app si pone in ascolto. In realtà il riconoscimento della musica ascoltata non avviene offline ma richiede ancora la connessione Internet.

Salvare gli Shazam per il riconoscimento

L’app ascolta la musica riprodotta e salva lo Shazam elaborato. Quando il dispositivo è di nuovo online e la connessione Internet torna disponibile, l’app esegue l’effettivo riconoscimento. A quel punto ci avvisa con una notifica che lo Shazam in sospeso è stato trovato. E quindi il brano riconosciuto viene inserito nella lista dei Miei Shazam.   

Non c’è quindi un database sul dispositivo che consente di eseguire un vero e proprio riconoscimento offline. È comunque un’opzione interessante, perché consente di non “perdere per strada” una canzone se l’iPhone non è connesso a Internet. Potremo comunque registrare il brano nella memoria dell’app, in qualsiasi circostanza, e lasciarlo “in sospeso”. L’app stessa provvederà automaticamente a effettuare le sue ricerche quando il device torna a essere connesso a Internet. E a fornirci il risultato.

I brani più popolari del 2017

Ci avviciniamo alla fine dell’anno ed è tempo di report e di classifiche. Anche Shazam ha svelato quali sono state le canzoni più ricercate nel 2017. “Shape of You” di Ed Sheeran è la traccia più popolare del 2017 nella categoria Pop. Ed Sheenan è anche l’artista più cercato al mondo nel 2017. Al secondo posto, abbastanza prevedibilmente, Luis Fonsi Feat. Daddy Yankee con “Despacito”. Sul sito della piattaforma è consultabile la classifica completa e la lista dei vincitori per categoria.

Ricordiamo che il servizio online è stato di recente acquisito da Apple.