Come personalizzare gli sfondi desktop del Mac

L'estate è uno di quei momenti in cui si dà sfogo alla propria passione fotografica, quindi è probabile che abbiamo salvato sul Mac qualche immagine che potrebbe benissimo entrare a far parte dei nostri sfondi desktop preferiti. Ma Apple ci ha anche fornito di molte immagini interessanti e altre ancora possiamo trovarne mentre navighiamo sul web. Ecco una sintesi dei molti modi i cui possiamo personalizzare la Scrivania.

Si parte ovviamente dagli sfondi desktop che fanno parte della dotazione di sistema. Lanciamo le Preferenze di Sistema e portiamoci nel pannello Scrivania e Salvaschermo. Nella parte Scrivania vediamo in alto a sinistra un'anteprima dello sfondo selezionato al momento, e nella parte principale del pannello, gli sfondi di sistema. Per vederli meglio, manteniamo il cursore del mouse su di essi e usiamo la solita gesture "pinch" per eseguire lo zoom in avanti o indietro.

Per usare una particolare immagine in questo pannello basta cliccarci sopra, ma possiamo anche trascinare sullo spazio di anteprima una qualsiasi nostra immagine. Se non è nelle stesse proporzioni dello schermo del Mac vedremo apparire un menu a tendina con alcune opzioni di posizionamento e ingrandimento dell'immagine. Nei casi in cui l'immagine non copre tutto il desktop possiamo scegliere un particolare colore di sfondo con il selettore posto alla destra del menu a tendina.

Come fondo della Scrivania possiamo anche indicare tutta una cartella. In questo caso macOS selezionerà uno alla volta degli sfondi desktop che sono salvati in quella cartella. Il pannello delle preferenze ci permette di indicare ogni quanto cambiare sfondo (dal menu Cambia immagine) e se usare una selezione sequenziale o casuale (l'opzione Ordine casuale, che è più indicata).

Ma dove trovare nuovi sfondi desktop se i nostri scatti non bastano? Apple ha già inserito in macOS alcune immagini molto d'effetto che usa per i salvaschermi. Se vogliamo usarle anche come sfondi della Scrivania dobbiamo recuperarle dalle loro cartelle, che sono tutte contenute nella cartella /Libreria/Screen Savers/Default Collections. Per raggiungerla diamo il comando del Finder Vai > Vai alla cartella e nel campo di indirizzo incolliamo il percorso citato.

Anche navigando per il web si trovano immagini molto interessanti come sfondi desktop. Dato che ne faremo un uso assolutamente limitato e privato, "catturarle" non è una violazione vera e propria del loro copyright. Safari ci semplifica molto il compito: attiviamo il menu contestuale dell'immagine (clic con il pulsante destro del mouse o tap con due dita sulla trackpad) e diamo il comando Usa immagine come immagine scrivania. All'istante la fotografia sarà posizionata come sfondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here