Sennheiser, 70 anni alla ricerca del suono migliore

E sono 70. Quest’anno Sennheiser festeggia i suoi primi settanta anni di attività e, nonostante il passare degli anni, rimane ancora un'impresa a conduzione familiare. Oggi è guidata dalla terza generazione della famiglia, gli amministratori delegati sono infatti Daniel e Andreas Sennheiser, nipoti del fondatore dell'azienda, Fritz Sennheiser.

L’azienda tedesca ha ricoperto un ruolo significativo sull'evoluzione della tecnologia audio nel corso degli ultimi sette decenni. A conferma di questa affermazione citiamo l’invenzione della prima cuffia aperta, la HD 414; il sistema microfonico wireless Digital 9000; e più di recente prodotti come MobileConnect, soluzione di audio-streaming per persone con disabilità acustiche e visive.

Sennheiser_70 JahreFondata l’1 giugno 1945, inizialmente era il Laboratorium Wennebostel, definito anche Labour W, ideato dall’ingegnere Fritz Sennheiser a Wedemark, vicino a Hannover, Germania. Inizialmente, produceva strumenti di misura a valvola, ma già nel 1947 ha lanciato il suo primo microfono sviluppato internamente. Nel 1956 è seguita l’invenzione del primo microfono "a fucile”, e un anno dopo l'azienda stava già producendo 100 diversi tipi di prodotti. Nei primi mesi del 1958, Labor W ha assunto il nome di Sennheiser Electronic.

Nel corso degli anni, Jörg Sennheiser, subentrato al padre nel ruolo di amministratre delegato nel 1982, ha modernizzato e internazionalizzato la struttura dell’azienda, trasformando Sennheiser in una società per azioni. Sono così arrivati l’impianto di produzione supplementare in Tullamore, Irlanda e un ufficio di ricerca e sviluppo a Burbank, California, USA. A seguire, un nuovo impianto in Albuquerque, nuovo Messico, USA, ed è stata avviata una joint venture con la William Demant Holding Danimarca, forgiando un percorso per la Fondazione di Sennheiser Communications a/s nel 2003.

Nel luglio 2013, Daniel Sennheiser e Andreas Sennheiser hanno presero la leadership dell’azienda come CEO di Sennheiser Electronic GmbHCo KG. Oggi, Sennheiser ha più di 2.700 dipendenti, circa la metà con sede in Germania. Nel 2013 ha generato un giro d'affari di oltre 590 milioni di euro .

Brevetti e premi – tra cui un Emmy, un Grammy e un Oscar – testimoniano la capacità innovativa di Sennheiser. "In passato, i nostri prodotti hanno sorpreso e stupito il mondo dell’audio più e più volte. Perché? Perché sono andati oltre lo standard". Afferma Andreas Sennheiser.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here