Scordato dov’è parcheggiata l’auto? Thomson Car Tracker la mostra sull’iPhone

A chi non è capitato almeno una volta di vagare in un parcheggio alla ricerca della propria auto perché non si ricorda dove l'ha lasciata di preciso? Questa situazione oggi può essere completamente evitata grazie al nuovo localizzatore Thomson Car Tracker, che consente di individuare l’esatta posizione della propria vettura, attraverso un'intuitiva app scaricabile gratuitamente da Google Play o Apple Store.

Facile da installare, grazie alla funzionalità Plug and Play che configura il device non appena viene inserito nell’apposita porta Obdii dell’auto, Car Tracker utilizza la rete Gps per rintracciare la vettura con un margine d’errore inferiore ai 15 metri. E, oltre a dare la possibilità di visualizzare sul display di smartphone e tablet la dislocazione dell’auto su una mappa tramite l’integrazione con Google Maps, attraverso la Realtà Aumentata permette anche di ricevere un’immagine dettagliata dell'esatta ubicazione.

app Thompson car trackerIl localizzatore non si limita a segnalare al proprietario la posizione dell’auto, ma è in grado di evidenziare un possibile furto o lo spostamento del veicolo. Grazie a un apposito sistema di Alert, infatti, Car Tracker invia una notifica sull'app, un sms o un’e-mail non appena il motore si attiva o nel caso in cui il dispositivo venga disconnesso.

Grazie all’applicazione Thomson, compatibile con sistemi iOS, Android e Pc Web Based, è inoltre possibile accedere allo storico dei movimenti della vettura (ubicazione e velocità) e calcolare il consumo del carburante utilizzato. Da sottolineare che il localizzatore Gps per auto necessita di una scheda Sim con piano dati ed è dotato di una batteria ricaricabile da 600mAh che ne assicura l’operatività anche quando l’automobile non è in funzione.

Thomson Car Tracker è distribuito in Italia da Bigben Interactive ed è disponibile in vendita al prezzo di 149,99 euro.

 

 

LASCIA UN COMMENTO