Rolandprintstudio approda su Mac OS X

Rolandprintstudio_USB_Monitor_02

Roland annuncia Rolandprintstudio, il nuovo software RIP per la gestione della stampa da Mac OS X. Questa soluzione è disponibile per le periferiche Roland di stampa di grande formato, stampa&taglio e solo taglio ed è ricca di una serie di caratteristiche per incrementare l’efficienza .

Rolandprintstudio consente agli utenti Mac OS X di gestire in modo rapido e semplice il processo di produzione della stampa. Motore del software Rolandprintstudio è Adobe PDF Print Engine, che ottimizza la grafica con la funzionalità Adobe nativa, permettendo di lavorare in modo rapido e preciso durante l'intero processo di rasterizzazione. Così si aumenta la velocità di produzione complessiva e si eliminano i problemi spesso associati a livelli e trasparenze. Inoltre, con capacità di elaborazione a 64 bit, Rolandprintstudio è in grado di massimizzare le risorse disponibili del sistema operativo e aumentare la velocità di RIP.

Con un'interfaccia intuitiva, Rolandprintstudio vanta alcuni dei più avanzati strumenti sul mercato. L’ambiente multitasking del software consente la stampa e il taglio su due dispositivi contemporaneamente. Hot folder illimitati offrono un elevato livello di automazione delle funzionalità RIP e una barra immagine ordina e cataloga le immagini per un rapido accesso. Un centro di nidificazione avanzato ottimizza l'utilizzo dei media per gestire e risparmiare sui costi. In più, una calcolatrice integrata consente di definire automaticamente i costi di stampa per semplici preventivi. Dal canto suo, gestendo più di una coda di stampa, una funzione di spooler consente anche veloci ristampe attraverso un facile accesso alle impostazioni dello storico.

Rolandprintstudio dispone anche di molte funzioni di editing per contribuire a ridurre la dipendenza da software di progettazione costosi. Inoltre, consente di regolare gli elaborati grafici per la precisa registrazione pixel per pixel e creare colori speciali, come bianco, lucido o metallizzato, da dati CMYK.

Sono comprese nel nuovo software tutte le librerie di colori standard del settore, tra cui tutti i campioni RAL, HKS e colori Pantone. Senza alcun costo aggiuntivo, vi è anche un modulo di profiling integrato per consentire agli operatori di creare profili ICC personalizzati e offrire una riproduzione accurata dei colori, ottimizzando il consumo di inchiostro.

Ulteriori caratteristiche includono avanzate funzionalità di pannellizzazione, tra cui il modello pannellizzazione guidata per una facilità di stampa e installazione di grafiche di grandi dimensioni. Lo strumento Guida Applicativa offre chiare istruzioni su come installare stampe pannellizzate o grafiche per veicoli. Infine, c'è anche la possibilità di stampare la posizione degli occhielli per un’accurata finitura post-stampa.

Rolandprintstudio viene fornito su una chiavetta USB, è disponibile in 11 lingue e può essere ordinato presso la rete di rivenditori Roland. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.rolanddg.it.

LASCIA UN COMMENTO