Rilasciato Mozilla 1.1

Il primo major update, in versione definitiva, per il browser open-source del progetto Mozilla.org

Mozilla sta conquistando fiducia e simpatia tra gli utenti Mac, dimostrando velocità e affidabilità spesso anche superiori a Netscape e Internet Explorer. L'aggiornamento 1.1, arrivato in versione definitiva dopo una alpha release preliminare e una beta già abbastanza stabile, presenta numeorosi bug fix e alcune nuove funzionalità.

Il gruppo di sviluppo ha lavorato soprattutto nell'aumentare la stabilità, la performance nel layout della pagina, la velocità dell'applicazione e la compatibilità con i siti. Ottimizzato anche il supporto per gli standard del Web, CSS, DOM e HTML in primis.

E' stata inoltre migliorata l'interfaccia, sia con un lavoro di razionalizzazione, sia con alcuni interventi estetici che, diciamo la verità, spesso snobbati sulle più rigorose e spartane piattaforme Unix, sono invece un elemento irrinunciabile per qualsiasi utente Mac.

Tra i miglioramenti specifici del nostro sistema operativo citiamo il fatto che ora Mozilla si appoggia al motore di rendering Quartz se usato con Mac OS X 10.1.5 o successivo. Il JavaScript Debugger è stato poi quasi completamente riscritto, e fortemente migliorato.

Insomma, molte succose novità. Per informazioni, per le release notes e per proseguire nel download collegarsi a
www.mozilla.org/releases

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here