Rischio privacy per la tastiera SwiftKey

swiftkey

Le tastiere aggiuntive per iOS possono essere divertenti e comode ma, a quanto pare, anche creare qualche problema di privacy. C’è stato infatti in questi giorni un incidente curioso e potenzialmente preoccupante per gli utenti della tastiera predittiva SwiftKey.

Alcuni utenti hanno comunicato di aver ricevuto suggerimenti del tutto scollegati al loro stile di scrittura – ad esempio termini in lingue diverse dalla propria – e anche che la tastiera durante la digitazione ha suggerito indiizzi di email di persone sconosciute.

L’errore, che nel caso degli indirizzi di email diventa anche un problema di privacy, è stato probabilmente legato a come i server di SwiftKey conservano i termini digitati dagli utenti. Quelli che vanno a costituire un dizionario personale sono salvati online per potersi “propagare” fra i vari eventuali dispositivi dello stesso utente che adottano la tastiera alternativa.

Non è chiaro quanti utenti siano stati coinvolti nel fenomeno e perché sia avvenuto. SwiftKey ha comunicato di aver avviato investigazioni in merito e per sicurezza ha disabilitato il suggerimento degli indirizzi email e la sincronizzazione attraverso il cloud dei dizionari utente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO