Si consolida il primato di iPad nel mercato tablet

iPad Pro tablet

Il mercato dei tablet non va proprio benissimo, secondo i dati degli analisti IDC. Considerando le vendite del secondo trimestre 2016 sono stati commercializzati in tutto il mondo circa 39 milioni di tablet (fa -12,3 percento anno su anno) suddivisi più o meno in tre quarti senza tastiera e un quarto con tastiera staccabile.

Perché si vendono meno tablet? Perché in sostanza gli utenti non vedono la necessità di sostituire quelli che hanno già: non c'è stato un grande sviluppo tecnologico se non nei modelli di taglio "pro" con tastiera e caratteristiche hardware evolute. Che però sono anche i modelli più costosi, quindi non fanno grandissimi volumi.

In tutto questo Apple se la cava meglio degli altri. Si sapeva che le vendite di iPad erano in flessione ma per il concorrente principale Samsung le cose sono andate anche peggio e gli altri nomi che contano (Lenovo, Huawei) sono troppo distanti. Così in un anno Apple è passata dal 24,9 percento di market share mondiale al 25,8. Samsunge segue al 15,6 e Lenovo è terza al 6,6.

LASCIA UN COMMENTO