Più velocità per i vecchi Mac? Fate a meno della trasparenza

vecchi mac

Per Apple il design dell'interfaccia di macOS è un elemento essenziale nel funzionamento complessivo dei Mac. A volte lavorare con un Mac risulta genericamente "meglio" che con un altro tipo di computer perché l'interfaccia appare più funzionale, non perché macOS stia dando prestazioni migliori o abbia funzioni che altrove mancano. Tanto che questo ragionamento vale anche per i vecchi Mac, che come prestazioni pure arrancano.

Proprio i vecchi Mac però hanno un problema in più rispetto ai nuovi modelli. Una parte importante dell'appeal dell'interfaccia di macOS è legata a effetti grafici di poco conto per un processore moderno ma che, attivati in continuazione, pesano su uno più datato.

Alcuni di questi effetti si possono cercare e disattivare una per una in varie parti delle Preferenze di Sistema. Ad esempio il vecchio "effetto genio" che minimizza le finestre nel Dock (ovviamente l'opzione è nella sezione Dock).

trasparenzaUno degli effetti che possono pesare di più sui processori dei vecchi Mac è la trasparenza, diffusa in molti elementi di macOS che sono gestiti come se fossero traslucidi. L'esempio classico è la barra menu di tutto macOS, ma anche la toolbar di Safari ad esempio lascia trasparire il colore delle pagine web che vi scorrono "sotto".

Si può intervenire su questi effetti dal pannello Accessibilità delle Preferenze di Sistema, che presenta l'opzione Riduci la trasparenza. Quanto disabilitare questo effetto porti a migliori prestazioni dipende molto da caso a caso. Su Mac recenti non c'è differenza, su vecchi Mac potrebbe e vale la pena lavorare per un po' senza trasparenza per verificarlo

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here