Pioneer SE-MASTER1, cuffie esclusive per prestazioni e prezzo

Pioneer SE-MASTER1

Sono frutto della collaborazione congiunta di Pioneer e Onkyo le nuove cuffie SE-MASTER1, un progetto che ha tenuto occupati gli delle due aziende ingegneri per oltre cinque anni in attività di ricerca e sviluppo.

Per le SE-MASTER1 sono stati usati materiali selezionati con attenzione: duralluminio super e alluminio sono incorporati nella struttura interna, mentre l'esterno, a contatto con la pelle, è rivestito da morbido cuoio realizzato in Giappone. La forma delle cuffie è ergonomica, per garantire il massimo confort.

Ogni unità è realizzata a mano da un artigiano qualificato presso la fabbrica di Tohouku Pioneer in Giappone, e incisa con un numero unico di serie: per produrre un singolo paio di cuffie, sottolineano i costruttori, sono necessari oltre 100 singoli passaggi.

Il punto di forza di Pioneer SE-MASTER1 è la nuova unità driver da 50 mm con un diaframma da 25 micron in alluminio, rifinito con PCC (Parker Ceramic Coating), uno speciale rivestimento ideato per spinge le prestazioni dei diaframmi in alluminio a un livello molto elevato, particolarmente indicato per le alte frequenze. Le nuove cuffie Pioneer SE-MASTER1 sono le prime al mondo con trattamento PCC.

Inoltre, il materiale composito PEEK (Poly-Ether-Ether-Ketone) contribuisce a ridurre la distorsione e a ottenere una maggiore qualità del suono; le potenti forze magnetiche offrono eccellenti caratteristiche transienti, aggiungendo ulteriore realismo alla performance musicale. Questa scelta tecnologica permette alle cuffie di riprodurre audio fino a 85.000 Hz, più del doppio del requisito minimo delle cuffie ad alte performance (40.000 Hz).

I padiglioni esterni delle cuffie SE-MASTER1 sono realizzati in lega di alluminio ad alta rigidità con una struttura progettata per minimizzare le risonanze ed evitare che vibrazioni indesiderate possano interferire con la musica. Tale risultato si ottiene attraverso l'uso di una struttura flottante e di un sistema a cestello chiuso:eElementi in gomma sono inseriti nei punti di collegamento tra la base, il padiglione e le parti dell’archetto per evitare vibrazioni e interferenze; questo struttura flottate migliora anche la separazione tra parte destra e sinistra, ottenendo così una scena sonora ancora più precisa.

Chi ascolta non sente soltanto il suono reale, precisano i costruttori, ma anche l'area dove il suono è stato registrato, rendendo tutto molto più reale; grazie all'effetto con cui la musica viene diffusa, queste cuffie sono proposte come dispositivo per audiofili, ma anche come strumento ideale per registrare, mixare e masterizzare in uno studio professionale.

Pioneer SE-MASTER1 sono le prime cuffie dotate di aste di pressione laterale staccabili, che consentono all'utente di scegliere la tensione preferita dell'archetto, per un ottimale isolamento acustico e una comoda vestibilità per lunghi periodi. In questo senso, l’ampiezza della fascia per archetto della SE-MASTER1 in morbida pelle scamosciata può essere regolata in 14 posizioni diverse.

I cuscinetti dei padiglioni sono dotati di imbottitura tridimensionale ideale per adattarsi alla testa dell'utente, grazie a un design proprietario che utilizza due spessori in memory foam - sottile nella parte anteriore, più spesso nella parte posteriore.

Gli auricolari sono rivestiti in morbido cuoio; archetto e parti di fissaggio sono composte da una lega di duralluminio volta ad assicurare una vestibilità leggera e naturale.

Le cuffie sono dotate di un cavo robusto e antigroviglio con un connettore di tipo MMCX staccabile in modo che il cavo possa essere sostituito, se necessario.

L’attenta e minuziosa costruzione e l'accurata scelta dei materiali hanno avuto come obiettivo quello di proporre un prodotto esclusivo. Che non poteva non avere un prezzo altrettanto esclusivo: 2.499 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO