Finder: come si cambia lo sfondo delle finestre di OS X

Il nostro Mac è davvero "nostro" quando lo personalizziamo per renderlo diverso da tutti gli altri. Le personalizzazioni possibili sono tante e riguardano aspetti diversi, dal modo in cui facciamo operare anche i più piccoli dettagli di OS X alle più semplici personalizzazioni grafiche. In questo campo sappiamo che ci vuole poco ad esempio a impostare lo sfondo della Scrivania o un salvaschermo, meno noto è che possiamo cambiare anche lo sfondo delle singole finestre del Finder.

sfondo-finderQuesto tipo di personalizzazione funziona solo quando visualizziamo la finestra in causa nella modalità a icone. Per farlo si preme il pulsante più a sinistra nel secondo blocco da sinistra dei pulsanti della toolbar: lo si riconosce perché è caratterizzato da quattro piccoli quadratini che ricordano appunto la disposizione delle icone delle applicazioni in una finestra. Altri comandi per attivare la vista a icone sono Vista > Come icone oppure semplicemente Cmd-1.

Basta bianco: un colore o un'immagine

Quando siamo nella vista a icone per la cartella che ci interessa modificare, diamo il comando Vista > Mostra opzioni Vista (la scorciatoia è Cmd-J). Appare una finestra con alcune impostazioni e, nella parte bassa, la voce Sfondo che ha tre possibili opzioni.

opzioni-vistaBianco è per le finestre come le vediamo normalmente, con le icone poste su uno sfondo bianco. Colore permette di scegliere un colore unico che occuperà lo sfondo della parte principale della finestra, in sintesi tutta tranne la sidebar sinistra e la toolbar superiore. La finestra del Finder si aggiorna subito a seconda dell'opzione che scegliamo.

L'opzione Immagine si comporta allo stesso modo del colore: colloca un'immagine, che va trascinata sul pannello delle opzioni Vista, come sfondo della cartella. Non ci sono adattamenti: l'immagine viene collocata con le sue dimensioni originali e senza ripetizioni, quindi bisogna sceglierne una adatta a come vogliamo resti aperta la finestra.

Con un po' di fantasia si possono ottenere risultati creativi: ogni finestra può avere uno sfondo diverso dalle altre e avere più finestre aperte sul Mac, con immagini differenti, lo rende davvero unico.

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Io ho OS 10.11.5 ma in opzioni vista “Sfondo” non compare. Fosse questo l’unico problema! El Capitan mi sta massacrando sotto molti aspetti

    • Ciao Costanza.

      In questo caso, forse hai saltato un passaggio. Nel senso che se non sei nella vista a icone per la cartella di cui ti interessa modificare il colore, non ti compare l’opzione “Sfondo”. Se questo problema l’abbiamo risolto, prova a proporci qualche altro aspetto che ti sta massacrando, magari ti possiamo aiutare a eliminare qualche fastidio.

LASCIA UN COMMENTO