Parallels Desktop 11 per Mac, più veloce e più comodo

Parallels Desktop 11 per Mac

 

Incremento delle prestazioni fino al 50%, modalità Viaggio che prolunga l’autonomia della batteria fino al 25%, supporto per Windows 10 e OS X El Capitan. Queste le principali novità che caratterizzano la versione 11 di Parallels Desktop per Mac, al cui rilascio si affianca anche la disponibilità di Parallels Desktop per Mac Pro Edition, una nuova edizione del software per sviluppatori, designer e utenti avanzati, e Parallels Desktop per Mac Business Edition, conosciuto in precedenza come Enterprise Edition.

Parallels Desktop 11 per Mac, tutte le novità

Parallels Desktop 11 per MacPiù in dettaglio, Parallels Desktop 11 (www.parallels.com/desktop) consente agli utenti Mac di eseguire Windows 10 e sfruttare l'assistente personale intelligente di Microsoft, Cortana, sia su Windows che su OS X. Questa è la prima edizione di Parallels Desktop che rende disponibile una funzione Windows per le applicazioni OS X. Parallels Desktop 11 fornisce inoltre un supporto sperimentale per OS X El Capitan prima del suo lancio, supportandolo poi completamente a seguito del suo rilascio.

In termini di facilità e comodità di utilizzo, Parallels Desktop 11 consente un incremento delle prestazioni e della durata della batteria grazie alla modalità Viaggio. Quando gli utenti sono in movimento e non possono collegarsi alla corrente elettrica, precisa l’azienda, la modalità Viaggio estende automaticamente la durata della batteria del 25%, disattivando temporaneamente le risorse che consumano più energia.

Parallels Desktop 11 per Mac è stato sviluppato ponendo grande attenzione alle prestazioni. Il risultato è stato un notevole miglioramento della velocità rispetto alla precedente versione: avvio e arresto di Windows fino al 20% più veloce, incremento fino al 20% delle operazioni con i file in Windows; riduzione dei tempi di sospensione delle macchine virtuali del 20%

Parallels Desktop 11 per Mac Pro Edition
È una nuova versione del software pensata appositamente per sviluppatori, designer e utenti avanzati, al fine di offrire loro strumenti potenti per il massimo della produttività. Pro Edition supporta l'integrazione con strumenti dedicati agli sviluppatori, quali Docker, Visual Studio (plug-in), Chef e Jenkins, Vagrant, debugger per sistemi operativi guest e simulazione di rete. Inoltre consente di eseguire l'anteprima delle macchine Windows e utilizzare la virtualizzazione annidata sia per i guest Windows sia Linux.

Parallels Desktop for Mac Business Edition
Precedentemente noto come Parallels Desktop per Mac Enterprise Edition, Parallels Desktop per Mac Business Edition (www.parallels.com/business), offrendo agli amministratori IT strumenti più efficienti per consentire ai propri dipendenti con computer Mac di eseguire le applicazioni di Windows.

Basata su Parallels Desktop, la Business Edition include tutte le funzioni di Pro Edition, cui aggiunge funzioni amministrative per consentire ai reparti IT di controllare e gestire le macchine virtuali dell'utente finale, nonché di gestire le licenze attraverso il nuovo Parallels License Management Portal. Questa funzionalità offre informazioni rilevanti, come le scadenze delle licenze, statistiche di utilizzo e visibilità in tempo reale sulle attività di gestione delle licenze per una gestione semplificata di tutte le licenze distribuite. Parallels Desktop per Mac Business Edition supporta inoltre i servizi cloud aziendali, come Box, Dropbox for Business e OneDrive Business.

I prezzi
Il prezzo di vendita di Parallels Desktop 11 per Mac è di 79,99 euro. Gli aggiornamenti per chi è già utente di Parallels Desktop 9 o 10 per Mac sono disponibili a 49,99 euro, con un'offerta promozionale per l'aggiornamento di un abbonamento Parallels Desktop for Mac Pro Edition a 49,99 euro l'anno. Parallels Desktop 11 per Mac Pro Edition e Parallels Desktop 11 per Mac Business Edition sono disponibili per i nuovi clienti a 99,99 euro l'anno. Parallels Desktop per Mac Pro Edition include un abbonamento in omaggio a Parallels Access (www.parallels.com/access) per accedere in remoto al computer Mac da qualsiasi dispositivo.

LASCIA UN COMMENTO