Osram lancia la lampadina “autonoma” per HomeKit

lampadina homekit

Osram ha annunciato che all’inizio del 2017 commercializzerà una nuova lampadina “smart” della linea Sylvania Ledvance, compatibile con la piattaforma HomeKit di Apple e soprattutto che non richiederà un hub separato per essere controllata attraverso l’app di sistema Home (in italiano Casa).

Si tratta in dettaglio della lampadina Sylvania Smart Multicolor A19, che il produttore ha annunciato di voler vendere direttamente attraverso Amazon, almeno negli Stati Uniti. Non è stato però specificato né il prezzo di partenza né come sarà realizzata la commercializzazione nelle altre nazioni.

La peculiarità della nuova lampadina Sylvania è che integra la circuiteria Bluetooth per dialogare direttamente con l’app Casa attraverso HomeKit. Di norma invece sistemi di illuminazione smart prevedono il dialogo fra un’app iOS e un hub centrale di controllo, che poi comunica con le lampadine. L’approccio di Osram - o per meglio dire il nuovo approccio, perché anche Osram ha sistemi basati su hub - dovrebbe semplificare l’adozione dello “smart lighting” anche nelle case di chi non vuole aggiungere l’ennesimo box/router.

Nell’offerta Sylvania esiste già una lampadina Smart Multicolor, però non basata su Bluetooth e non autonoma. Integra tre led (rosso, verde, blu) per generare illuminazione di varie tonalità, in particolare una luce bianca a “calore” liberamente variabile tra 1.900 e 6.500 gradi Kelvin. L’intensità luminosa è equivalente a una sorgente a incandescenza da 60 Watt o 800 Lumen.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO