OS X: come gestire le versioni dei documenti

versioni dei documenti

Qualche tempo fa Apple ha introdotto in OS X alcune funzioni di base per la gestione delle versioni dei documenti, il cosiddetto versioning. Si tratta della possibilità per le applicazioni - se i loro sviluppatori decidono di supportare queste funzioni - di seguire nel tempo le modifiche apportate a un documento e di permetterci di recuperare le versioni dei documenti precedenti a quella attuale o salvata più di recente.

Se l'app che stiamo usando prevede queste funzioni, nel suo menu File (o quello equivalente) troviamo il comando Ripristina a, che in condizioni normali comprende solo il comando Sfoglia tutte le versioni. E da qui inizia il nostro viaggio a ritroso nel tempo.

Come Time Machine

L'interfaccia che si attiva con il comando appena segnalato è volutamente simile a quella di Time Machine, nel senso che adotta la stessa visualizzazione delle versioni dei documenti come finestre da sfogliare in sequenza. Sono nella parte destra dello schermo, insieme a una "linea temporale" che indica i momenti in cui è stata salvata una versione del documento.

Nella parte sinistra c'è invece la versione attuale del documento, in modo da vedere subito le differenze raffrontando le due finestre.

versioniFacciamo scorrere le versioni passate sino ad arrivare a quella che ci interessa. Il pulsante Ripristina per recuperarla è immediatamente sotto e cliccandolo la versione passata prenderà il posto di quella attuale. La sostituzione è integrale ma niente paura: il ripristino di una vecchia versione è una operazione importante, motivo per cui l'app crea automaticamente una ulteriore versione del documento con la forma "attuale", quindi anche la versione che stiamo per sostituire potrà essere a sua volta ripristinata.

Se invece sappiamo che per sicurezza è meglio non sostituire del tutto la versione attuale del documento con un vecchia, possiamo ripristinare quest'ultima come copia. Teniamo premuto il tasto Alt e il pulsante diventa Ripristina una copia. Il comando apre un nuovo documento nell'app in uso, con la versione che abbiamo scelto.

Se una versione precedente del documento sicuramente non ci interessa possiamo eliminarla. Portando il mouse verso l'alto e accedendo ai menu dell'app in uso diamo il comando File > Ripristina a > Elimina questa versione.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO