Ore contate per Aperture, Apple “suggerisce” di migrare a Foto

Foto per Mac Aperture

Foto per Mac schermataLa novità più importante del prossimo Mac OS X 10.10.3 è sicuramente l’app Foto, che è destinata a sostituire iPhone e Aperture. Ed è proprio a coloro che hanno comprato quest’ultimo programma sull’App Store che Apple ha inviato i giorni scorsi un’email che aveva come oggetto “Aperture News”. Obiettivo del messaggio era informare che con la disponibilità dell’imminente nuova edizione di Yosemite Aperture termineranno le vendite di Aperture.

La società di Cupertino ha rassicurato gli utenti dicendo loro che potranno continuare a usare il loro programma di gestione delle foto all’interno di Yosemite ma che non potranno comprare copie aggiuntive.

Nuove opportunità si aprono invece per chi usa Foto, che diventerà l’app unica per la gestione e l’elaborazione delle immagini. Apple suggerisce perciò di migrare alla nuova applicazione le librerie di Aperture, comprese foto, correzioni, album e keyword. Questa operazione non comporterà alcuna modifica alle “vecchie” librerie di Aperture che non saranno quindi cancellate, però abilita a effettuare ogni tipo di intervento che si ritiene necessario all’interno di Foto. Attenzione però: le due applicazioni non possono condividere le medesime librerie perciò ogni modifica effettuata in foto non potrà essere visualizzata in Aperture.

Ricordiamo che Apple ha da poco reso disponibile la versione beta pubblica di Mac OS X 10.10.3 , la quale permette di provare in prima persona il nuovo Foto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here