Offerta speciale su 15 applicazioni di produttività

Il modello di vendita delle applicazioni a cui puntano le software house è evidentemente quello dell'abbonamento. Che si tratti di suite commerciali alla Microsoft Office oppure di collezioni di utility come Setapp, meglio far pagare poco ma spesso l'utilizzatore rispetto a una spesa una tantum più corposa.

Così un sistema efficace per vendere applicazioni è diventato ancora di più quello dei "bundle" a prezzo fortemente scontato. Ora il Macworld Shop ne propone uno particolarmente corposo: comprende ben 14 app e un corso di approfondimento su macOS. Il pagamento è quello tipico del "paga quanto vuoi" e a seconda della somma scelta si ha diritto a più o meno applicazioni.

Con una somma qualsiasi si possono scaricare Tembo e Dropzone. Il primo è una utility di ricerca, il secondo un software per la gestione automatizzata di alcune operazioni. Il resto del pacchetto si ottiene pagando una somma superiore alla media delle cifre sborsate dagli altri acquirenti. Attualmente questa soglia è a circa 17 dollari.

Il bundle completo comprende, come spesso accade in questi casi, programmi più o meno utili. Da segnalare sono Data Rescue per il recupero dei dati, Civilization V come gioco, MacPilot per la personalizzazione del Mac, Mac Blu-ray Player Pro se avete un riproduttore Blu-ray collegato al Mac e infine MacX DVD Ripper Pro per il ripping dei DVD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here