Nuovi MacBook Pro attesi per la seconda metà di ottobre

nuovi MacBook Pro Processore A

L'attesa per i nuovi MacBook Pro potrebbe essere quasi al termine. Il giorno della presentazione della nuova generazione di portatili "pro" dovrebbe cadere nella seconda metà di ottobre, indicazione che viene riportata da fonti non identificate di vari siti. Le tempistiche sono plausibili e collegate al rilascio di macOS 10.12.1, aggiornamento di macOS Sierra che dovrebbe vedere la luce la prossima settimana (in versione beta).

Il collegamento con una nuova versione del sistema operativo è dovuta al fatto che in essa dovranno trovarsi i driver per i nuovi componenti hardware che faranno parte dei nuovi MacBook Pro. Le ipotesi più chiacchierate e suggestive rimandano alla striscia di pulsanti virtuali OLED al posto dei tasti funzione (a tal proposito Apple avrebbe registrato il marchio Control Strip) e un Touch ID integrato nel pulsante di accensione.

Ipotesi più concrete per altre parti della componentistica: i processori saranno ovviamente Intel della famiglia Kaby Lake, le porte USB saranno convertite in USB-C, pare assai probabile l'adozione di chip grafici Nvidia nei portatili più performanti.

E gli altri portatili? Il MacBook è stato rinnovato da poco e potrebbe anche semplicemente acquistare i processori di nuova generazione, il MacBook Air viene sempre dato per defunto ma potrebbe invece essere il nuovo modello "low cost" se aggiornato per processori, porte e (si spera) schermo.

LASCIA UN COMMENTO